ATTENDI...

Cosa vuoi cercare?

NEWS Top Jumping Horses

Top Jumping Horses: United Touch S un inbreeding vincente

Top Jumping Horses: United Touch S un inbreeding vincente
Condividi:
Print Friendly, PDF & Email

 

15 febbraio 2024 #News #Top Jumping Horses

Con la recente vittoria nel Rolex Grand Prix al CSI5* di Ginevra lo scorso dicembre, United Touch S ha lasciato il segno nello sport di alto livello. Diamo uno sguardo più da vicino a questo cavallo, eccezionale sotto tanti aspetti.

La linea materna di United Touch S (Untouched x Lux Z) è a dir poco insolita, poiché lo stallone Westfaliano di 12 anni è consanguineo di sua nonna, Cantate Touch. Infatti, Cantate Touch, una cavalla che ha gareggiato ai massimi livelli con Ben Schroder (vincendo tra gli altri anche il Grand Prix di Modena), è la nonna di United Touch S sia dal lato materno che da quello paterno. Cantate Touch è una figlia dell’olimpica Classic Touch di Ludger Beebaum, medaglia d’oro individuale alle Olimpiadi Barcellona del 1992.

Touch of Class, la madre di United Touch S, ha già prodotto cavalli che hanno gareggiato ad alto livello, come Deauville S (da Diamant de Semilly) montato in CSI5* da Laura Kraut; Zypria S N. O.P (da Canturo) che partecipò ai Giochi Olimpici di Tokyo tra le redini di Willem Greve; oppure New Classic S (da Nabab de Rêve) montato dalla norvegese Christine Gjerstad in gare da 1.45 mt. Il padre di United Touch S è Untouched (Untouchable 27 x Cantate Touch), nato nel 2007, è uno stallone Westfaliano che ha gareggiato nei CSI5* con i cavalieri britannici Nick Skelton e Ben Maher. 

Con all’attivo i titoli di vice campione Westfalien e tedesco all’età di 5 anni con Hendrik Dowe, United Touch S in seguito ha attraversato il confine e gradualmente è progredito fino al livello più alto con due cavalieri olandesi: Willem Greve e Bart Bles. Bart Bles lo ha portato al livello CSI5* a ‘S Hertogenbosch nel marzo 2022. Il tedesco Richard Vogel ha gareggiato con lo stallone baio per la prima volta nel settembre 2022, dove il binomio aveva già vinto la sua prima gara 1,45 mt. La coppia ha continuato ad evolversi e ha concluso il 2022 in grande stile vincendo il Grand Prix di Coppa del Mondo a Stoccarda (+ informazioni: clicca qui) 

Finalisti alla Coppa del Mondo di Omaha, Vogel e United Touch S si sono classificati 15esimi prima di prendere parte alle Coppe delle Nazioni di Roma, La Baule, Hickstead e alla finale di Barcellona, vincendo con la squadra tedesca. Con la sua prima vittoria nel Rolex Grand Prix del CSI5* a Ginevra (+ informazioni: clicca qui), United Touch S ha dimostrato che sarà una forza da non sottovalutare negli anni a venire. Il talentuoso baio ha attualmente 181 figli registrati nel database Hippomundo, i primi dei quali sono nati nel 2016. 4 di loro competono al livello 1.45 mt, tra cui Una Mariposa (Laura Kraut – USA), Independence Touch Bba (Bianca Babanitz – AUT) ed Untouched LB (Alexander Ofner – AUT).

© L. Ruffino – riproduzione riservata; foto: Richard Vogel (GER) in sella a United Touch S durante la Longines FEI Jumping Nations Cup Final 2023 di Barcellona © FEI/Leanjo de Koster

Redazione EQIN
INVIA
Il sito è protetto da copyright!