ATTENDI...

Cosa vuoi cercare?

NEWS

A Göteborg lo spettacolo mondiale continua, e nella grossa di oggi trionfa Peder Fredricson

A Göteborg lo spettacolo mondiale continua, e nella grossa di oggi trionfa Peder Fredricson

Condividi:

05 aprile 2019 #news

E’ archiviata anche la categoria grossa di oggi, andata in scena nella suggestiva arena svedese che ospita l’appuntamento finale della Longines FEI World Cup 2018/2019. In questo CSI5*, che nella giornata di domenica incoronerà il nuovo re del circuito, sono presenti all’appello i top player del salto ostacoli planetario.


Ben 32 binomi sono scesi in campo oggi nella categoria sulle altezze comprese tra 1.50/1.60m con jump off; ad avere la meglio nella competitiva prova il cavaliere svedese Peder Fredricson che guadagna la vetta della classifica chiudendo il suo barrage in 37.94’’, ottimizzando la sua performance in sella a Catch Me Not S, castrone belga di 13 anni da Cardento 933 per Ramiro’s Son.

saferiding 336x280

Sul secondo gradino del podio troviamo la Spagna di Eduardo Alvarez Aznar che insieme a Rockfeller de Pleville Bois Margot non commette errori agli ostacoli e ferma il cronometro in barrage a 37.97’’. Il secondo classificato di questa sera, Aznar, si trova in pole position con 60 punti per il turno decisivo di domenica (clicca qui per la classifica generale dopo le due gare). Terza piazza invece, nella gara odierna, per Max Kuhner e Chardonnay 79, rappresentanti dei colori dell’Austria (0/0 – 39.44’’).

Purtroppo il nostro Lorenzo De Luca, in sella a Ensor de Litrange, con la divisa dell’aviazione, non conclude la sua gara e opta per il ritiro.

Gaudiano Again! Bene anche nella 155 di Coppa del Mondo

 

Occhi puntati ora sul GP di domenica, che dalle 14.00 garantirà lo spettacolo sportivo ai massimi livelli della disciplina equestre più adrenalinica in assoluto; e chissà a chi – ricordiamo che la regina del circuito è la statunitense Beezie Madden, detentrice del titolo dello scorso anno – passerà lo scettro per quest’edizione?

©Chiara Belliure; riproduzione riservata; foto in copertina archivio Peder Fredricson & Catch Me Not S © Stefano Grasso  / LGCT

Condividi:



TAG

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Tutto il sito è protetto da copyright!