ATTENDI...

Cosa vuoi cercare?

NEWS Top Jumping Horses

Addio a Tyson 33, deceduto in gara a Opglabbeek

 1
Home 36

Condividi:

30 novembre 2020 #news

Home 34

Home 35

Luttuoso fine settimana ad Opglabbeek (CSI2*): Tyson 33, castrone Holsteiner del 2008 (Colman x Calido I) sotto la sella del rider tedesco Benjamin Wulschner, è deceduto mentre stava disputando il Premio Stephex Horse Trucks su ostacoli da 1.40 m del CSI2* belga di Opglabbeek (Sentower Park).

saferiding 728x90

Secondo un primo rapporto veterinario l’equide avrebbe subito una rottura dell’aorta; sarà naturalmente l’esame autoptico ad eventualmente confermare questa ipotesi.

jumping 728x90

HorseAngel 728x90

Su facebook, il cavaliere tedesco ha postato uno struggente addio al suo compagno: “Ciao Tyson… Sei stato un partner onesto che ha sempre combattuto per me! Avevamo ancora molto da fare insieme, ma oggi il nostro viaggio si è improvvisamente concluso in tragedia. I veterinari si basano sulla rottura dell’aorta. L’esatta causa del decesso la stabilirà l’autopsia. È la cosa più terribile che mi sia mai capitata! Lo shock è profondo, quindi ho deciso di non montare più in questo fine settimana per poterlo gestire in pace“.

Ricordiamo che Tyson era precedentemente montato da un altro cavaliere tedesco, Tim Hoster, con il quale ha preso parte al Gran Premio CSI2* Donaueschingen (1,60 m) e che sui suoi social ha voluto dedicargli un pensiero: “Abbiamo avuto successo e abbiamo festeggiato alcuni bei risultati insieme!! Grazie per questo! RIP Tyson!“. Solo recentemente il figlio di Colman aveva continuato la sua carriera facendo coppia con  Benjamin Wulschner.

© Redaz. – riproduzione riservata; foto di copertina: Tyson sotto la sella del suo precedente rider Tim Hoster nel 2019 a Donaueschingen © S. Lafrentz

Condividi:

Scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Il sito è protetto da copyright!