ATTENDI...

Cosa vuoi cercare?

NEWS Top Jumping Horses

Addio al dodicenne Born To Be Picobello Z

Addio al dodicenne Born To Be Picobello Z
Home 36

Condividi:
Print Friendly, PDF & Email

18 gennaio 2021 #topjumpinghorses

Home 35

Un triste commiato ad un cavallo atleta ancora troppo giovane per andarsene: eppure, anche in questo caso una complicazione intestinale (colica) non ha lasciato scampo.

Home 42

Da Berlin x Carthago Z (2009), Born To Be Picobello Z, alias “Oliver”, così come era soprannominato in casa, era di proprietà di David e Anne Quanbeck e sotto la sella dall’olimpico statunitense Scott Keach. Insieme hanno condiviso un’incredibile carriera gareggiando a livello 5* in tutto il Nord America.

jumping 728x90

Il binomio ha rappresentato anche l’Australia come parte del Team 2020 alla Jumping Nations Cup in Florida, al prestigioso Palm Beach Masters e avrebbe dovuto partecipare alle Olimpiadi di Tokyo. “Mi aspettavo che Oliver diventasse il mio miglior cavallo nei prossimi dodici mesi”, ha affermato il suo cavaliere.

© Redaz.; riproduzione riservata; foto via fb © Australian Equestrian Team

equitare-galoppo 336x280 3

HorseAngel 728x90 2

Scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

CAPTCHA


Il sito è protetto da copyright!