ATTENDI...

Cosa vuoi cercare?

NEWS

#Completo: Ecco i risultati del Concorso di Scandiano – CNC1* + Tappe Mipaaf e Prog. Giovani

Bozza automatica 9

Home 36

Condividi:
Print Friendly, PDF & Email

(in copertina: Robert Powala & Rara del Castegno, Ph. di S. Rizzardo)

15 giugno 2016: CavalDonato Communication con Eventing Italy

11-12 giugno 2016: EVENTING – COMPLETO: CNC1*- INV. CAT. 1-2-3; TAPPA MIPAAF + TAPPA PROGETTO GIOVANI NAZIONALE EMILIA ROMAGNA & MARCHE PRESSO C.I. LO STRADELLO (SCANDIANO – RE)

scandianoeventing.it

Delle competizioni di Completo organizzate presso gli impianti del C.I. Ippico Lo Stradello (Scandiano – RE) sono anzitutto da rilevare i risultati della categoria CNC1*, con 10 binomi partecipanti. Vittoria per Pietro Majolino (Campione Italiano Junior 2015) in sella al fedele Fernhill First Impression (Irish 2004), che ha terminato la sua gara con 61,30 pn: molto bene in dressage (71,14%), un errore in salto ostacoli e 14,00 pn in cross country: il tracciato di 2.920 mt è stato infatti portato a termine dal binomio in 6 min e 12 (5 min e 37 il tempo massimo previsto). Seconda posizione nella categoria CNC1* per Pietro Sandei (Fiamme Oro Equitazione) con il tedesco del 2003 Ramsey Z, 68,80 pn il punteggio complessivo: è di questo binomio il miglior tempo in cross country della gara (6 min e 05), sebbene, anche in questo caso, con penalità per il superamento del time max. Terza posizione per Laura Michelotti con l’italiana Izma del 2007, il binomio ha concluso la competizione con 74,10 pn.

Home 35

Pietro Majolino & Fernhill First Impression Ph. d'archivio ©Massimo Argenziano

Pietro Majolino & Fernhill First Impression Ph. d’archivio © Massimo Argenziano

Dei 22 binomi partecipanti nella Tappa MIPAAF riservata ai giovani cavalli, organizzata a Scandiano (RE) l’11-12 giugno, il primo posto nella 4 anni è stato per il binomio costituito da Raffaele Malloni in sella al puledro sauro italiano Apollo Dell’Esercito Italiano (da Disco D’or x Furioso II, Propr. Esercito Italiano): ottima prova in dressage, chiusa con la percentuale di 70,83% e 29,17 pn, punteggio rimasto invariato anche dopo le sessioni di salto ostacoli e cross-country, terminate infatti senza errori e penalità. Confermano il punteggio della prima prova (70,00% – 30,00 pn) anche Simone Sordi in sella alla puledra baia italiana Walvis Bay (propr. Maria Giovanna Mazzocchi) – questo binomio ha meritato il secondo posto della classifica finale con 13 partenti, netto in concorso e nel tracciato di 1.600 mt di campagna – e Francesca Vittoria Stefani con il baio King Hammer (ITY) (genitori lo stallone USA King Charlemagne e la fattrice irlandese Acqua Scura; propr. Francesca Vittoria Stefani), piazzamento al terzo posto per loro, con 30,83 pn totali.

Home 42

Malloni & Apollo EI - 1° posto 4 anni - ©Ph. di S. Rizzardo

Malloni & Apollo EI – 1° posto 4 anni – Ph. di S. Rizzardo

La prima posizione della categoria addestrativa Tappa Mipaaf riservata ai cavalli di 5 anni è stata meritata da Robert Powala in sella alla puledra Rara del Castegno (SI 2011, da Cascari x Larome, propr. Chiara Fabbiani): 72,59% e 27,41 pn in dressage, punteggio confermato fino al termine delle tre prove (netto in S.O e nel tracciato di 2.200 mt di cross country, concluso senza penalità). Il Sergente Emiliano Portale (cavaliere del CME di Montelibretti, medaglia di bronzo a squadre – Europei young riders 2003) in sella alla puledra saura Zaka dell’Esercito Italiano (SI 2011, da Brentano x Tabriz II; propr.: EI) si è piazzato al secondo posto con 27,75 pn totali mentre Alice Charret in sella al puledro baio Bandoleiro (SI 2011, da Argonaut x Dubai Destination; propr.: Az. Agr. Anna Maria Gianolio) ha meritato la terza posizione sui 9 binomi partecipanti, con 32,08 pn.

jumping 728x90

Per tutti i risultati delle categorie INV-1-2-3 e della Tappa Progetto Giovani Emilia Romagna e Marche, clicca qui.

© Riproduzione riservata


equitare-galoppo 336x280 3

HorseAngel 728x90 2

TAG

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Redazione EQIN
INVIA
Il sito è protetto da copyright!