ATTENDI...

Cosa vuoi cercare?

NEWS

Con Eventing Italy: tutti i risultati del Concorso Nazionale di Ravenna 14-16 ottobre 2016

Bozza automatica 9

Home 36

Condividi:
Print Friendly, PDF & Email

17 ottobre 2016: CavalDonato Communication con Eventing Italy

 14-16 ottobre 2016: Eventing – Completo: CNC2* – CNC1* –  Finale Progetto Giovani – Tappa Mpaaf – Invito1-2-3 – presso Centro Ippico Ravennate (Via Cesare Mambelli, 10 – Ravenna):

Ravenna

Sono stati in totale 187 i binomi che hanno partecipato al Concorso Nazionale di Completo svoltosi a Ravenna durante il weekend: è questo numero un primo positivo bilancio, importante ed incoraggiante, dato che certamente segnala vivo interesse e partecipazione attiva nella disciplina a livello nazionale.

Home 35

con Eventing Italy: tutti i risultati del Concorso Nazionale di Ravenna

Focus anzitutto sui protagonisti della categoria CNC2* (22 binomi al via; percorso di campagna di 3250mt, velocità 550 m/min; Commissione Giudici: A. Guerisoli/M.E. Massaro/M. Gazzarrini): in sella all’irlandese Porche Renkum (propr. Giorgio Guglielmo di Vulci), la vittoria è andata al Sergente Emiliano Portale (cavaliere del CME di Montelibretti, medaglia di bronzo a squadre – Europei young riders 2003): il binomio (vedi foto d’archivio in copertina dell’articolo, ©Massimo Argenziano) ha concluso le tre prove con 50,90pn. Della loro gara, poniamo in evidenza: la migliore ripresa di dressage della categoria (44,10pn), il netto in cross (6,8pn per il tempo) e in salto ostacoli. La seconda posizione è stata invece meritata dal binomio composto da Roberto Rotatori in sella Castlerichmond SRS (Irish, 2008; propr. Alessandra Galateri di Genola), con 57,50pn totali, seguito da Luca Bortolamei con Its A Clover (Iris 2005, prop.: Francesca Botta) con 65,50pn totali e terza posizione nella classifica).

Home 42

con Eventing Italy: tutti i risultati del Concorso Nazionale di Ravenna 1

Nella categoria nazionale ad una stella (CNC1* – 26 binomi al via; percorso di campagna di 3000 mt, velocità 520 m/min; Commissione Giudici: A.M. Guadagni/S. Rizzardo Argenton) ha vinto Matteo Arrighi in sella alla cavalla francese Uchic Dark (2008, propr. Vittoria Corlesi), con 49,60pn totali: una buona ripresa in dressage (che, con 44,00pn, ha determinato provvisoriamente una 2^ posizione in classifica; la  migliore prima prova della categoria è stata di Gaia Mazzocchi/Quenji De Beny – cavallo di proprietà di Stefano Marrocchi – con 42,30pn), netto in campagna (1,60 pn per il tempo) e in salto ostacoli hanno permesso al cavaliere dell’Asd il Podere di aggiudicarsi il 1° posto. A seguire, la 2^ posizione con 50,50 pn totali è stata assegnata al binomio costituito da Margherita Bonaccorsi in sella alla cavalla francese Donadea Doug (2005; propr. Domiricina Cardinali): questo binomio ha anche realizzato la migliore prova di cross country della categoria (con soli 1,20 pn per il tempo); il terzo gradino del podio è stato infine di Ginevra Maffezzoli in sella Ballygannon Orbis Lad (Irish, 2003, propr.: Pietro Maffezzoli), che hanno terminato le tre prove con 52,80pn totali.

jumping 728x90

La vittoria della Tappa Mpaaf riservata ai cavalli di 4 anni è stata del giovane Scudo del Castegno (2012 da Lusso del Castegno x Caretino) montato dal suo proprietario, Emiliano Portale, che ha brillato terminando con 21,67pn; nella Tappa Mpaff riservata ai cavalli di 5 anni, vittoria per il puledro Shaik (2011, da Eurocommerce Caresino x Prepotente; propr. Marina di Mottola Cavazza): sotto la sella dell’amazzone Letizia Cavazza Isolani ha chiuso le tre prove con 34,12 pn totali.

Infine, meritata attenzione anche ai vincitori delle diverse categorie della Finale Progetto Giovani svoltasi sempre a Ravenna: CAT 1: Lisa Fanzone – C.I. La Botte – con Jubilon J (13,50pn totali); CAT 2Pietro Roncuzzi – C.I. Ravennate – con Saunderscourt Flying Lad (10,20pn totali); CAT 3Alessandra Iacopini – C.I. Ravennate – con Icaro (24,30pn totali); CAT INVITO: Cristina Ceccoli – C.I. La Botte – con Queen de Villanova (18,40pn totali).

CLICCA QUI per tutti gli altri risultati


© Riproduzione riservata

 https://eventingitaly.wordpress.com/

Visita il sito web www.eventing.it


Special Thanks – Photo credits main photo articolo: ©Massimo Argenziano (fotografo partner di CavalDonato Communication: scopri chi è: clicca qui); other pic.: ©Alessandro Benna.

con Eventing Italy: tutti i risultati del Concorso Nazionale di Ravenna 2

M. Argenziano in una foto di A. Benna


info@massimoargenziano.it

www.massimoargenziano.it

www.lafotografiasportiva.it

[:en]” width=”300″ height=”200″ />

Focus anzitutto sui protagonisti della categoria CNC2* (22 binomi al via; percorso di campagna di 3250mt, velocità 550 m/min): in sella all’irlandese Porche Renkum, la vittoria è andata al Sergente Emilano Portale (cavaliere del CME di Montelibretti, medaglia di bronzo a squadre – Europei young riders 2003): il binomio (vedi foto d’archivio in copertina dell’articolo, ©Massimo Argenziano) ha concluso le tre prove con 50,90pn. Della loro gara, poniamo in evidenza: la migliore ripresa di dressage della categoria (44,10pn), il netto in cross (6,8pn per il tempo) e in salto ostacoli. La seconda posizione è stata invece meritata dal binomio composto da Roberto Rotatori in sella Castlerichmond SRS (Irish, 2008), con 57,50pn totali, seguito da Luca Bortolamei con Its A Clover (65,50pn totali e terza posizione nella classifica).

 1

Nella categoria nazionale ad una stella (CNC1* – 26 binomi al via; percorso di campagna di 3000 mt, velocità 520 m/min) ha vinto Matteo Arrighi in sella alla cavalla francese Uchic Dark (2008), con 49,60pn totali: una buona ripresa in dressage (che, con 44,00pn, ha determinato provvisoriamente una 2^ posizione in classifica; la  migliore prima prova della categoria è stata di Gaia Mazzocchi/Quenji De Beny con 42,30pn), netto in campagna (1,60 pn per il tempo) e in salto ostacoli hanno permesso al cavaliere dell’Asd il Podere di aggiudicarsi il 1° posto. A seguire, la 2^ posizione con 50,50 pn totali è stata assegnata al binomio costituito da Margherita Bonaccorsi in sella alla cavalla francese Donadea Doug (2005): questo binomio ha anche realizzato la migliore prova di cross country della categoria (con soli 1,20 pn per il tempo); il terzo gradino del podio è stato infine di Ginevra Maffezzoli in sella a Ballygannon Orbis Lad (Irish, 2003), che hanno terminato le tre prove con 52,80pn totali.

La vittoria della Tappa Mpaff riservata ai cavalli di 4 anni è stata del giovane Scudo del Castegno (2012 da Lusso del Castegno x Caretino; propr. Guerino Boglioni) montato da Emiliano Portale con ha brillato 21,67pn; nella Tappa Mpaff riservata ai cavalli di 5 anni, vittoria per il puledro Shaik (2011, da Eurocommerce Caresino x Prepotente; propr. All. Graziano Dionigio Fancello): sotto la sella dell’amazzone Letizia Cavazza Isolani ha chiuso le tre prove con 34,12 pn totali.

Infine, meritata attenzione anche ai vincitori delle diverse categorie della Tappa Progetto Giovani svoltasi sempre a Ravenna: CAT 1: Lisa Fanzone – C.I. La Botte – con Jubilon J (13,50pn totali); CAT 2Pietro Roncuzzi – C.I. Ravennate – con Saunderscourt Flying Lad (10,20pn totali); CAT 3Alessandra Iacopini – C.I. Ravennate – con Icaro (24,30pn totali).

CLICCA QUI per tutti gli altri risultati


© Riproduzione riservata

 https://eventingitaly.wordpress.com/

Visita il sito web www.eventing.it


Special Thanks – Photo credits main photo articolo: ©Massimo Argenziano (fotografo partner di CavalDonato Communication: scopri chi è: clicca qui); other pic.: ©Alessandro Benna.

 2

M. Argenziano in una foto di A. Benna


info@massimoargenziano.it

www.massimoargenziano.it

www.lafotografiasportiva.it

equitare-galoppo 336x280 3

HorseAngel 728x90 2

TAG

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Redazione EQIN
INVIA
Il sito è protetto da copyright!