ATTENDI...

Cosa vuoi cercare?

NEWS

Giulia Martinengo terza nella 150 Medium Tour di Vejer, Minoli in top 10 (CSI4*)

Giulia Martinengo terza nella 150 Medium Tour di Vejer, Minoli in top 10 (CSI4*)
Condividi:
Print Friendly, PDF & Email

 

10 febbraio 2024 #news

Giulia Martinengo Marquet sul podio della categoria 1.50 mt del Medium Tour di Vejer de la Frontera; Ludovica Minoli ha concluso in top 10.

Dopo la cancellazione di buona parte delle gare di ieri e lo spostamento di 3 categorie alla giornata odierna al CSI4* di Vejer de la Frontera (ESP) per il maltempo, le competizioni sono riprese regolarmente oggi, iniziando con la 1.50 mt Medium Tour. Con un prontuario speciale a fasi consecutive, la classe ha offerto un Montepremi di 4.000,00 €.

Il Course Designer Luis González Molina ha predisposto nell’arena Baloubet du Rouet di Vejer, un tracciato composto da 11 salti per 13 sforzi totali, su cui si sono misurati 22 binomi. La seconda fase è andata dall’ostacolo numero 11 al 13. Con questa formula di gara, anche ai binomi che hanno commesso errore nella prima parte del percorso è consentito continuare. La classifica viene data dalla sommatoria delle penalità delle 2 fasi e dal tempo della seconda.

A mettersi in evidenza per la nostra nazione è stata il Primo Graduato dell’Aeronautica Militare Giulia Martinengo Marquet. L’amazzone azzurra in sella a Scuderia 1918 Claristo 3, non ha commesso errori nelle due fasi e con un tempo di 23”.72 si è aggiudicata la terza posizione in classifica. Il castrone tedesco di 12 anni figlio diretto di Clarimo con mamma da Heraldik XX, lo scorso dicembre aveva conquistato la Piazza d’Onore nella 145 del CSI3* di Valence (+ informazioni: clicca qui)

I primi due posti della 150 Medium Tour sono andati all’Olanda. A vincere è stata la 26enne Sanne Thijssen che accompagnata dalla 9 anni Keiralanda VDM (2015, femmina, KWPN, Douglas x Nabab de Reve), è stata autrice della performance migliore con un giro senza errori chiuso nel tempo più veloce di 22”.49. Alle sue spalle, in seconda posizione, troviamo Mel Thijssen (sorella minore di Sanne) con il castrone di 13 anni Grieg S (KWPN, Indoctro x Kenwood); anche per questo binomio sono state 0 le penalità in 23”.62.

Un buon risultato per l’Italia a Vejer è arrivato ancora con la sesta posizione di Ludovica Minoli e del 9 anni Pedro van de Barlebuis (2015, castrone, BWP, Echo van’t Spieveld x Ohio van de Padenborre), 0/0 in 24”.82 il loro risultato.

classifica gara

© L. Ruffino – riproduzione riservata; foto archivio: Giulia Martinengo e Scuderia 1918 Claristo 3 © Instagram Giulia Martinengo Marquet

Redazione EQIN
INVIA
Il sito è protetto da copyright!