ATTENDI...

Cosa vuoi cercare?

EQUESTRIAN INSIGHTS Il cavallo nella storia e nell'arte

I cavalli dell’artista serbo Dejan Zdravkovic

I cavalli dell’artista serbo Dejan Zdravkovic
Condividi:
Print Friendly, PDF & Email

 

#focus

Dejan Zdravkovic è autore di sculture molto realistiche, per la maggioranza raffiguranti teste di cavalli. La sua formazione è sicuramente particolare: conosciamo meglio questo artista “equestre”, reso popolare nel mondo soprattutto tramite i social media.

Dejan Zdravkovic è nato nel 1987 in una piccola città della Serbia e fin da piccolo ha frequentato il laboratorio di falegnameria del nonno. È stato allora che ha conosciuto gli strumenti ed ha iniziato ad imparare i segreti della lavorazione del legno. Si è diplomato al Liceo Agrario e successivamente si è iscritto alla Facoltà di Agraria. Non è mai stato interessato all’agricoltura, ma ovviamente gli sembrava un ambiente più promettente economicamente rispetto all’arte. Tuttavia, ha frequentato solo per tre anni la Facoltà di Agraria per poi abbandonare ed iscriversi definitivamente all’Accademia di Belle Arti. La sua formazione artistica prende avvio in ben quattro città diverse; contemporaneamente lavorava anche come falegname e pittore (e da musicista non professionista: per arrotondare, suonava la chitarra nei pub).

La sua carriera artistica è iniziata quando a 23 anni è stato assunto come operaio presso il Centro di Storia Naturale della Serbia. La delegazione del Centro di Storia Naturale che venne a visitare le opere, scoprì per caso che studiava arte, e decise di affidargli la lavorazione di una parte di muro per mettere alla prova le sue capacità. Quando videro i risultati, gli commissionarono la pittura di 650 metri quadrati di muro, che Zdravkovic completò in 31 giorni. Su quelle pareti ha dipinto il periodo che va dalla nascita dei primi organismi fino all’avvento dell’uomo. Per tutta la vita ha desiderato fare l’artista, e quello fu il momento in cui capì che quel che amava fare avrebbe potuto anche permettergli di guadagnarsi da vivere.

Nel 2015 Dejan Zdravkovic ha fondato la Dejan-Arts e ha trasformato la sua passione in lavoro. L’attività principale era la produzione di opere d’arte quali sculture e dipinti personalizzati su commissione realizzati in vetro resina. La sua attività ha avuto alti e bassi, ma nonostante tutto è riuscito ad ottenere un’indipendenza economica solo con la scultura. Con lo scoppio della pandemia del Covid gli ordini sono diminuiti drasticamente. In mancanza di lavoro, sua moglie ha avuto l’idea di vendere opere d’arte originali online.

Iniziarono così a pubblicare disegni e dipinti su diversi siti di vendita d’oggetti d’arte, cosa che non ottenne vero successo finché non è stato aperto un account Instagram. A causa del lock-down, Dejan Zdravkovic non è riuscito a reperire i materiali che normalmente utilizzava per scolpire, quindi ha iniziato ad utilizzare il legno come unico materiale disponibile. La coppia si è divisa il lavoro in modo che Dejan si occupasse solo della scultura e sua moglie dei social media. Ciò ha portato la loro attività al livello successivo.

Attualmente Dejan Zdravkovic produce principalmente sculture originali e su commissione, solitamente in legno, pezzi unici fatti a mano. Alcune delle sculture più popolari rappresentano teste di cavallo. La coppia serba mostra sui social network il processo di realizzazione di una scultura per intero. Dejan usa gli strumenti più semplici e cerca di mostrare come non siano necessari materiali costosi per realizzare una buona scultura. Adopera utensili come l’ascia, la torcia antincendio, nonché attrezzi per intagliare e lavorare il legno.

I social media, in particolare Instagram, rappresentano una parte importante del business. Dall’inizio della pandemia Covid fino ai giorni nostri hanno guadagnato oltre 93.000 follower. Originalità, qualità dei contenuti e continuità sono stati i punti di forza di Dejan Zdravkovic.

(13/03/2024) © L. Ruffino (rev. B.S.) – riproduzione riservata; foto: © ig Dejan Zdravkovic 

Redazione EQIN
INVIA
Il sito è protetto da copyright!