ATTENDI...

Cosa vuoi cercare?

BusinessVoices

In continua espansione il progetto di Scuderia 1918

In continua espansione il progetto di Scuderia 1918
Condividi:

08 maggio 2019 #bv

Dopo il salto ostacoli il completo. Il progetto di Scuderia 1918 è in continuo sviluppo come confermano gli oltre venti cavalli che attualmente fanno parte del ‘team eventing’.

In continua espansione il progetto di Scuderia 1918 1

Tra questi figurano soggetti che già gareggiano in competizioni a 4 e 5 stelle, ma il progetto è in evoluzione con l’acquisto di molti altri giovani cavalli di talento da inserire in un programma addestrativo e agonistico progressivo in prospettiva di una carriera ad alto livello.

Con una visione lungimirante e un progetto fondato sul rispetto dei valori etici e morali che contraddistinguono tutte le attività coinvolte, Scuderia 1918 ha creato in Inghilterra un’organizzazione eccellente e di altissima professionalità grazie al lavoro di un gruppo di cavalieri di primo livello ed una gestione fondata sul benessere dei cavalli in tutti i suoi aspetti.

I cavalli del ‘team eventing’ di Scuderia 1918 sono affidati alla Sunhill Stud gestita da Francesca Pollara. Il completista internazionale australiano Kevin McNab è il tecnico incaricato della loro formazione e dell’attività agonistica affiancato, sia nel lavoro dei cavalli sia nelle competizioni, dalla completista inglese Holly Woodhead.

Ogni cavallo ha un programma formativo e agonistico personalizzato sulla base dell’età, delle caratteristiche fisiche, della personalità, delle capacità atletiche e sportive, volto alla maturazione psico-fisica nel rispetto dei tempi di ciascun cavallo per il raggiungimento di una carriera longeva e stabile nel tempo.

Scuderia 1918, fondata dagli imprenditori, grandissimi appassionati e proprietari di cavalli, Emanuele e Maria Anchisi, è produttrice di un esclusivo brand di sneakers artigianali. www.scuderia1918.com

© Comunicato Stampa Prisma Associati – riproduzione riservata; foto in copertina Scuderia 1918 Vivien e Holly Woodhead / © Imagess by Stefano Secchi

 

Condividi:

Scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Tutto il sito è protetto da copyright!