ATTENDI...

Cosa vuoi cercare?

NEWS

L’Italia c’è nei Gran Premi Gold e Silver del Toscana Tour

L'Italia c'è ai Gran Premi Gold e Silver del Toscana Tour
bac 728x90

Condividi:

07 aprile 2019 #news

Home 24


Torniamo a dare uno sguardo ai risultati del CSI3* aretino (Toscana Tour) che volge quest’oggi al termine, siglando la fine dell’edizione 2019 del prestigioso circuito.

saferiding 336x280


arezzo 728x90 1

Nella categoria Gran Premio del Gold Tour, tradotta in un percorso valido per la Ranking Longines su 1.50m a barrage, vediamo sul primo gradino del podio l’atleta elvetica Frederique Fabre Delbos, insieme a Upicor Manathis (castrone Selle Francaise del 2008 da Lupicor x Arpege Pierreville) – con cui realizza un percorso privo di sbavature fermando il cronometro in barrage a 49.15’’.

jumping 728x90


Dietro di lei Emilio Bicocchi e Faliane W (0/0 – 49.60’’), binomio azzurro che in questo Toscana Tour ha indubbiamente fatto parlare spesso di sé per gli ottimi risultati raggiunti nelle gare maggiori del Circuito, il quale dunque conferma l’ottimo stato di forma. In terza piazza Francesca Ciriesi su Call Me Spock, che conclude la gara tra i soli tre binomi con doppio zero su 51 partenti (0/0 – 50.54’’). Anche la 4^ e la 5^ posizione in classifica di questo Gran Premio sono state azzurre: Juan Carlos Garcia, ai piedi del podio con Gitano V Berkenbroeck, è stato l’ultimo binomio dei quattro che hanno realizzato percorso netto al base ed hanno avuto accesso al jump off ed ha chiuso con 0/4 in 48″:81. Al carabiniere scelto Filippo Bologni in sella a Sedik Milano Quilazio la 5^ posizione nella gara maggiore, con un percorso base senza errori agli ostacoli ed una penalità per il tempo (86″:14).

Gaudiano Again! Bene anche nella 155 di Coppa del Mondo

Nella 145 svoltasi questa mattina, finale del Silver Tour con jump off, un podio tutto azzurro: troviamo un vittorioso Roberto Turchetto che insieme a Baron (castrone KWPN del 2006 da Colman x Numero Uno) realizza un doppio zero e ferma il cronometro in barrage a 44.41’’. Piazza d’onore per Federico Ciriesi e Cassandra 285 (0/0 – 46.70’’) e in terza posizione vediamo, sempre per l’Italia, Bryan Mascenti in sella a Quibel.

Gaudiano Again! Bene anche nella 155 di Coppa del Mondo

©Chiara Belliure; riproduzione riservata; foto in copertina Emilio Bicocchi & Faliane W © A. Benna / EqIn

Condividi:
Endurance



TAG

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Tutto il sito è protetto da copyright!