ATTENDI...

Cosa vuoi cercare?

NEWS

Massimo Grossato secondo nel Grand Prix di Hickstead

Home 36

Condividi:

27 luglio 2018 #news

Home 35

Massimo Grossato (Arma dei Carabinieri) in sella a Lazzaro delle Schiave ha conquistato oggi la Piazza d’Onore nella Longines BHS King George V Gold Cup, una delle categorie più importanti dello CSIO inglese di Hickstead, gara da 1.60 mt a tempo con jump off a regnare è stato Kevin Jochems in sella a Captain Cooper: proprio il barrage del cavaliere olandese ha dettato legge nella gara, con un tempo di 50.35 secondi.
Alle sue spalle il nostro Massimo Grossato che, in sella al 9 anni italiano Lazzaro delle Schiave (Acodetto I x Gluecksgriff) ha chiuso in 52.64 secondi. A chiudere il vertice della classifica l’amazzone inglese Amanda Derbyshire che ha terminato il suo jump off in 53.21 su Roulette BH. 47 i binomi al via nel percorso base, solo 7 quelli che hanno avuto accesso alla seconda parte di gara. Classifica completa: clicca qui
Un risultato importante per il tricolore che domenica scenderà in campo per la Longines FEI Nations Cup™ of Great Britain.

Home 42

Riportiamo qui di seguito l’intervento del Capo Equipe Duccio Bartalucci, postato qualche ora fa via facebook: Hickstead è un concorso difficile, di grande fascino e tradizione, che ho sempre amato moltissimo anche da cavaliere per i suoi percorsi con tanti ostacoli dai grandi ripari, pieni di tavole, cancelli e con salti con fronte stretto da affrontare con un impatto visivo di enorme ampiezza, che creano difficoltà tecniche poco comuni, decisamente diverse da quanto siamo abituati a fronteggiare il più delle volte durante la stagione. E vedere oggi Massimo Grossato, in sella all’italianissimo Lazzaro delle Schiave, chiudere al secondo posto un Gran Premio tra i più prestigiosi al mondo, non può che riempirmi di gioia. Per lui soprattutto, perché è un cavaliere di eccellente talento, un grande professionista che meritava un risultato così importante, ma anche per la squadra e per tutto il movimento azzurro. Infine, mi sia consentito, un po’ anche per me; ad inizio anno, impressionato dal grande potenziale di questo binomio, ho concordato con Massimo un percorso di crescita graduale, poi confermata dai buoni risultati nelle varie tappe cui hanno preso parte. Tutto questo per dire che abbiamo bisogno di crederci sempre, su tutti i campi del mondo, proprio come ha fatto lui oggi ad Hickstead. O come ha fatto Emanuele Gaudiano a Berlino (+ info: clicca qui), vincendo con Caspar la categoria d’apertura del LGCT. I loro risultati di oggi devono essere uno stimolo per tutti gli altri, sarò ripetitivo ma qualità ne abbiamo da vendere e non dobbiamo avere paura di tirarla fuori. Domenica affronteremo la Coppa delle Nazioni con fiducia e convinzione, a caccia di quei punti di cui abbiamo bisogno per restare in Prima Divisione: tifate per noi!!!. 

jumping 728x90

© Diana Migliaccio – riproduzione riservata; foto in copertina Grossato e Lazzaro delle Schiave, archivio © A. Benna / EqIn

Condividi:
equitare-galoppo 336x280 3

Scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

CAPTCHA


Il sito è protetto da copyright!