ATTENDI...

Cosa vuoi cercare?

Top Jumping Horses

Top Jumping Horses: H&M All In

Top Jumping Horses: H&M All Inn 1

Condividi:

12 luglio 2019 #topjumpinghorses

Quelli che verranno potrebbero essere mesi davvero superlativi per H&M All In, che, forte di una stagione 2019 già mirabile, punterà a far parte della squadra svedese a Rotterdam il mese prossimo e a difendere la Medaglia d’Oro individuale ottenuta ai Campionati Europei FEI 2017 con Peder Fredricson (SWE). Il castrone baio di 13 anni (Studbook: SBS), figlio di Kashmir van Schuttershof (cavallo sotto l’attenzione della FEI – Fédération Equestre Internationale) nato nei Paesi Bassi, tra Breda e Antwerp, cercherà inoltre di poter competere con il suo partner svedese alle Olimpiadi di Tokyo del 2020, dopo aver vinto la medaglia d’argento individuale alle Olimpiadi di Rio de Janeiro (2016) – quando è stato anche l’unico cavallo a non commettere errori durante i sei (!) round dei Giochi. Ad oggi sono in totale 171 le sue partecipazioni a competizioni internazionali, delle quali 23 portano il suo nome, in cima alle classifiche. Proprio nella giornata di oggi, confermando l’attenzione da portare su di lui, H&M All In ha firmato il Longines Grand Prix h 1,60 mt dello CSIO5* di Falsterbo (SWE). Domenica 14 luglio ha inoltre meritato il 1° posto con la squadra svedese alla Tappa di Falsterbo della FEI Longines Jumping Nations Cup.


Top Jumping Horses: H&M All In

Longines Grand Prix Falsterbo 2019 pic. © Falsterbo Horse Show

Top Jumping Horses: H&M All Inn

La carriera agonistica internazionale di H&M All In già si espresse sotto la sella del belga Nicola Philippaerts (4° posto individuale ai World Championship di Lanaken nel 2013); l’anno seguente, All Inn assumerà nel proprio nome il prefisso “H&M”  passando sotto la sella svedese di Peder Fredricson – e quindi anche alla celebre catena di moda sua sponsor. Da allora, per il binomio sono stati tantissimi i successi. Prima dei Campionati Europei FEI del 2017, questo è quel che Fredricson ha scritto in merito al favoloso baio:

saferiding 336x280

Ami competere, vuoi sempre saltare più in alto e più in fretta, gli ultimi due anni sono stati incredibili. Sei veramente un campione. Grazie per aver sempre voluto essere il migliore. Amo la tua personalità, calma e selvaggia. Spettrale e coraggioso, questo è ciò che ti rende unico nel tuo genere e un cavallo molto speciale. A Gothenburg mostrerai loro come si presenta un vero campione“. E così è stato: il binomio ha gareggiato ed ha vinto il titolo individuale nel Campionato Europeo FEI 2017 ed ha inoltre contribuito a difendere l’Argento della squadra.

Sul finire del 2017 un leggero problema alla schiena ha purtroppo temporaneamente escluso H&M All In dai Circuiti internazionali; sebbene fosse pronto per tornare a gareggiare già nella primavera del 2018, Fredricson è stato (sapientemente) cauto con lui, ed ha scelto di non portarlo ai FEI World Equestrian Games™ di Tryon (USA) – disputatisi nell’autunno dell’anno scorso. Tuttavia, troviamo H&M All In agonisticamente attivo già nel giugno 2018: i risultati lo hanno visto frequentare spesso il podio e relativi Montepremi. Tra i suoi più importanti e recenti successi, è da evidenziare la medaglia di bronzo ottenuta alla Finale di Coppa del Mondo Longines a Göteborg, nell’aprile di 2019. Da segnalare anche la vittoria (il 15 giugno scorso) dell’8^ Tappa – Stoccolma – del CSI5* Longines Global Champions Tour 2019: sua è stata infatti la categoria Grand Prix su 1,60 mt. Pensate: solo per ciò che riguarda l’anno corrente, il totale delle vincite di H&M All In ammonta a € 221,425!

Insomma, è evidente che, permanendo nello stato di forma ottimale, questo cavallo ha tutte le potenzialità per essere nuovamente vincitore in numerose competizioni internazionali: bisogna dunque riservare un’attenzione particolare a quello che senza dubbio può definirsi un Campione, con la “C” maiuscola.

“Grazie per volerlo sempre” (Peder Fredricson in merito a H&M All In).

© Redaz.; riproduzione riservata; fonte di riferimento: fei.org; foto in copertina H&M All In & Peder Fredricson © S. Grasso / LGCT Amburgo 2019

 

 

Condividi:



TAG

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Tutto il sito è protetto da copyright!