ATTENDI...

Cosa vuoi cercare?

NEWS

Trionfo azzurro in Olanda grazie a Guido Franchi e Lacox

Condividi:
Print Friendly, PDF & Email

17 novembre 2018 #news

E’ stato del giovane Caporale dell’Esercito Italiano Guido Franchi il primo gradino del podio nella 145 GP Qualifier di Peelbergen

E’ risuonato l’inno di Mameli nella gara conclusiva di ieri a Peelbergen, in Olanda, dove in occasione nel CS2* si sono presentati al via vari binomi azzurri (Giampiero Garofaolo, Riccardo Pisano, Alessia Andra Rossi, Elena Codecasa, Francesca Ciriesi, Tommaso Gerardi).

A far issare il tricolore è stato Guido Franchi, giovane promessa azzurra, campione italiano YR, che ha già dimostrato il proprio valore in varie occasioni di rilievo e che in questo venerdì ha riconfermato il suo potenziale in sella a Lacox, stallone belga classe 2008 figlio di  Landos.

Guido ha realizzato un percorso base privo di sbavature nel Parkhotel Horst Prix (h 1,45 a barrage, qualificante per il Grand Prix), concluso in 62.62’’, e coronato da un jump off magistrale, anch’esso immacolato, ottimizzato in 37.45’’: numeri che lo hanno piazzato di diritto in vetta alla classifica.

Dietro di lui la Gran Bretagna rappresentata da Louise Saywell insieme a Golden Wave OL, femmina selle francaise del 2008, e in terza posizione l’Olanda di Lars Kersten in sella a Dobbey, anch’essa quota rosa KWPN classe 2008. Classifica completa: clicca qui

A Peelbergen dunque un esordio di grande motivazione, quello di Guido, che sia affaccia al weekend di gare con lo spirito battagliero di chi sa di poter vincere.

© Chiara Belliure – riproduzione riservata; in copertina Franchi – Lacox foto ©Equestrian Centre de Peelbergen via fb

Scrivi un commento

Redazione EQIN
INVIA
Il sito è protetto da copyright!