ATTENDI...

Cosa vuoi cercare?

NEWS

A Gerrit Nieberg l’11^ tappa della Longines FEI World Cup™ di Leipzig (CSI5*-W)

A Gerrit Nieberg l’undicesima tappa della Longines FEI World Cup™ di Leipzig (CSI5*-W)
Condividi:
Print Friendly, PDF & Email

 

22 gennaio 2023 #news

L’undicesima tappa della Longines FEI World Cup™ Western European League ha avuto luogo nella splendida arena di Leipzig (GER). In Sassonia sono arrivati cavalieri da tutta Europa a caccia di preziosi punti per la qualificazione alla finale di Omaha (USA) e per contendersi una fetta del goloso Montepremi di 180.000,00 €. Sul tracciato disegnato dal Course Designer Franck Rottenberger (GER), con formula a barrage su 13 salti per un totale di 16 sforzi con due selettive combinazioni, si sono sfidati 40 binomi. 12 i cavalieri senza errori al termine del giro base, 6 dei quali portacolori della nazione ospitante.

Il binomio formato dal cavaliere tedesco Gerrit Nieberg e dal castrone Blues d’Aveline CH (Baloussini x Coriall), si è superato portando a casa il barrage netto più veloce. Nel momento in cui il cronometro Longines si è fermato sui 36”.55, il pubblico di casa non ha potuto che esplodere in un fragoroso applauso. Nieberg è stato il vincitore, tra gli altri premi, della somma di 45.000,00 €. Il binomio Nieberg – Blues d’Aveline CH si era già messo in bella luce durante la seconda tappa della Longines FEI World Cup™ di Helsinki, in cui aveva ottenuto un ottimo secondo posto alle spalle della svedese Angelica Augustsson Zanotelli. (+ informazioni, clicca qui). Il cavaliere 29enne era stato anche il vincitore a sorpresa dell’ultima edizione del Rolex Grand Prix di Aachen (GER) in sella a Ben 431 (+ informazioni, clicca qui).

L’arena di Lipsia sembra adattarsi bene a Nieberg. In sella all’altro suo cavallo di punta, il già citato Ben 431, ha ottenuto un ottimo 13° posto alla finale della Longines FEI Jumping World Cup™ dell’anno scorso in questa stessa location, ed il risultato di oggi ha saldamente assicurato il suo posto alla finale del 2023 a Omaha (USA) del prossimo aprile. “La finale della Coppa del Mondo è sempre stata il nostro obiettivo principale e ora ci siamo qualificati!”, ha detto Nieberg. Parlando del suo castrone di 11 anni, ha raccontato: “ci conosciamo da 2 anni e mezzo ormai, ha partecipato alla sua prima Coppa del Mondo ad Helsinki dove abbiamo chiuso al secondo posto, quindi anche se è abbastanza nuovo per lui essere a questo livello, è stato molto bravo. È un grande cavallo, vuole sempre dare il massimo in arena. Ma la parte migliore del suo carattere è che quando sa che ho bisogno di lui, allora si impegna di più – e poi lo faccio anch’io!“.

Ancora la Germania protagonista sul secondo gradino del podio grazie alla performance messa a segno da un altro giovane cavaliere, stiamo parlando del venticinquenne Richard Vogel che ha condotto Looping Luna (2014, femmina, Hannover, Lord Fauntleroy x Calido I) con 0 penalità nei due giri ha fatto fermare il cronometro sui 37”.08. Parlando della super talentuosa Looping Luna, Vogel ha detto: “era la prima volta che saltava questo tipo di percorso e non mi aspettavo di essere nelle prime posizioni, di certo non secondo oggi!” Looping Luna ha gareggiato in Florida ed è tornata in Europa solo per questa tappa di Coppa del Mondo con l’intenzione di tornare negli Stati Uniti subito dopo.

In terza posizione il cavaliere elvetico Pius Schwizer che, con Vancouver de Lanlore (2009, stallone, Selle Français, Toulon x Le Tot de Semilly), ha terminato senza errori in 38”.81.

Di fatto la tappa di Leipzig non ha portato novità ai vertici della classifica della Western European League che continua ad essere guidata dal cavaliere svedese Henrik Von Heckermann con 88 punti. Seguono i cavalieri francesi: Julien Epaillard con 72 punti e Kevin Staut con 63. La prossima settimana i migliori cavalli e cavalieri si sfideranno nella dodicesima tappa che avrà luogo ad Amsterdam (NED) dal 25 al 29 gennaio.

Due vincitori nella "Potenza" di Londra superata a 2,15 mt

© L. Ruffino – riproduzione riservata; fonte dichiarazioni: FEI/Louise Parkes; foto: Germany’s Gerrit Nieberg and Blues D’Aveline CH won today’s eleventh leg of the Longines FEI Jumping World Cup™ 2022/2023 Western European League on home ground at Leipzig (GER) © FEI/Leanjo De Koster

TAG

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

CAPTCHA


Redazione EQIN
INVIA
Il sito è protetto da copyright!