ATTENDI...

Cosa vuoi cercare?

NEWS

A Montecarlo Julien Epaillard bissa la vittoria del LGCT Grand Prix

 1
Condividi:
Print Friendly, PDF & Email

 

02 luglio 2023 #news

Il n.2 al mondo Julien Epaillard e il castrone francese di 10 anni Donatello d’Auge (Jarnac x Hello Pierville) hanno vinto nel prestigioso Longines Global Champions Tour Grand Prix du Prince de Monaco, con un Montepremi da 1,5 milioni di euro. Conquistando quest’anno la sua seconda vittoria in un LGCT Grand Prix (appena 4 settimane dopo quella conquistata al Longines Global Champions Tour Grand Prix di Ramatuelle / St. Tropez), Epaillard ha firmato la competizione più prestigiosa e difficile nel pittoresco scenario del porto di Montecarlo, che raduna fan da tutto il mondo.

Le emozioni non sono mancate nemmeno quando l’olandese Harrie Smolders (n. 8 della Computer List mondiale) e l’holsteineriano di 14 anni Monaco N.O.P. (Cassini II x Contender) si sono aggiudicati il secondo posto, assicurandosi il biglietto d’oro per il Longines Global Champions Tour Super Grand Prix dei Play Off di Praga in calendario per la fine di quest’anno. In terza piazza il giovane talento greco Ioli Mytilineou, che ha collezionato il suo primo podio LGCT in assoluto conquistando in sella al super consistente Levis de Muze (BWP 2011, Elvis ter Putte x Tinka’s Boy).

Inarrestabili anche a Monaco: i Riesenbeck International vincono la 5^ tappa GCL 1

Parlando dopo la sua vittoria, un sorridente Epaillard ha detto: “Questo Gran Premio era un grande obiettivo per me. Forse questo è il miglior Gran Premio che abbia mai vinto, oggi ci siamo divertiti! Donatello è un cavallo speciale per noi – l’ho allevato con mia moglie, ora ha 10 anni e ha vinto tre o quattro 5* Grand Prix: è molto bello allevare un cavallo come questo ed arrivare a festeggiare la vittoria con lui”.

Maikel van der Vleuten permane in cima alla classifica generale della stagione 2023 del LGCT, superando quota 200, con 203 punti. Christian Kukuk è balzato al secondo posto con 180,2 punti. Non essendosi qualificata per l’LGCT Grand Prix di Montecarlo, Malin Bayard Johnsson è scivolata al terzo posto con 160,14 punti. La due volte campionessa LGCT Edwina Tops-Alexander rimane quarta con 148 punti.

A Montecarlo Julien Epaillard bissa la vittoria del LGCT Grand Prix

I membri delle famiglie reali e i VIP hanno preso posto per una festa di salto ostacoli di alto livello con posti in prima fila che hanno permesso a tutti di venir totalmente assorbiti dal più alto livello della disciplina del salto ostacoli. Con 38 binomi qualificati per il Longines Global Champions Tour Grand Prix du Prince de Monaco, il palcoscenico era più che pronto per l’emozionante climax del nono evento della stagione.

Pausa di 2 settimane per il Longines Global Champions Tour, che si dirigerà poi in Spagna (La Coruña) per la decima tappa, dal 14 al 16 luglio 2023.

© Redaz.; riproduzione riservata; foto © LGCT

TAG

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Redazione EQIN
INVIA
Il sito è protetto da copyright!