ATTENDI...

Cosa vuoi cercare?

NEWS

Buoni piazzamenti per Pietro Borgia nei circuiti aretini (CSI2* e Young Horses)

Home 36

Condividi:

CavalDonato Communication informa #90

Home 35

03-06 settembre, Pietro Borgia (Scuderia la Villa) presso Arezzo Equestrian Centre, Circuiti CSI2* e Young Horses (http://www.arezzoequestriancentre.com/ )

Home 42

Photo Credit: Arezzo Equestrian Centre

Photo Credit: Arezzo Equestrian Centre

Si è distinto ancora una volta Pietro Borgia nell’importante weekend di competizioni appena trascorso, svoltosi all’Arezzo Equestrian Centre in contemporanea all’ultima tappa della Furusiyya FEI Nations Cup, ospitata all’interno del circuito CSIO (tappa vinta dal Team brasiliano). Ricordiamo qui i piazzamenti più salienti di Pietro: venerdì 4 settembre, nella cat. Young Horses 6 anni (C125 a tempo, 26 i binomi al via), netto e quarta posizione in sella a Venture (SF, 2009). Sempre in sella a Venture e nella medesima categoria (con jump-off), si piazza anche sabato 5 settembre, al nono posto. Nella stessa giornata, sabato, netto e piazzamento (al quinto posto) anche con Lady Cracotte (SI 2008, All. del Vento) nella cat. Young Horses 7 anni (C135 con jump off, 27 i binomi partiti). Inoltre, netto e settimo posto in sella a Gaigin (SI, 2006) nel Derby (1,30-1,35 mt: vedi foto di copertina di questo articolo). Domenica 6 settembre nella C135 a tempo del CSI2* (47 i binomi al via), netto e podio al terzo posto con Sasha dei Basini (Wow Show Jumping). Ancora un netto e un piazzamento al 10° posto domenica 6 settembre, in sella a Gaigin nella C135 a tempo del CSI2* (47 i binomi al via). Continua dunque brillantemente la stagione outdoor per Borgia, nuove conferme sul buon lavoro svolto finora sono giunte anche da questo importantissimo appuntamento del salto ostacoli internazionale: sono certamente ottime basi per il felice proseguimento della stagione.

jumping 728x90

 

Pietro Borgia & Lady Cracotte

Pietro Borgia & Lady Cracotte

Sasha dei Basini

Pietro Borgia & Sasha dei Basini (premiazione C135)


Ricordiamo che il Brasile è stato protagonista anche nel Gran Premio San Marino Arezzo Fixdesign (in 2 rounds: 1,50-1,60) di domenica 6 settembre: primo posto per Bernardo Alves in sella a Vatson Sitte, seguito da Natale Chiaudani su Almero al secondo posto e David Sbardella in sella a Triomphe van Schuttershof al terzo. Interamente azzurro è stato invece il podio del Premio Horseware (C140 a tempo, 36 binomi partenti), primo posto per Luca Maria Moneta in sella a Bonheur, seguito da Natale Chiaudani in sella a V e Giulia Martinengo Marquet con Fixdesign Pop Lady d’Elle.

© Riproduzione riservata

Condividi:
equitare-galoppo 336x280 3

TAG

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Il sito è protetto da copyright!