ATTENDI...

Cosa vuoi cercare?

NEWS

CSIO giovanile di Lamprechtshausen: bene in Coppa YR e Juniores

CSIO giovanile di Lamprechtshausen: bene gli YR e Juniores

Condividi:

18 maggio 2019 #news

Buoni risultati, quelli messi a segno ieri prima dagli Juniores azzurri presenti allo CSIO giovanile di Lamprechtshausen, in Austria, poi dal team Young Riders: entrambe le squadre azzurre hanno infatti saputo difendere egregiamente il nostro tricolore, conquistando importanti piazzamenti sul podio. La squadra italiana Juniores si è confrontata con 11 team avversari; guidata da Stefano Scaccabarozzi e composta interamente da quote rosa, ha dimostrato grinta e competitività; così Sofia Manzetti, Giulia Mattioli, Martina Simoni e Francesca Maffeis si sono posizionate sul terzo gradino del podio rispettivamente in sella a Julius Twinkeling, Uranus Boy e Bonbon. In vetta alla classifica il team olandese, vincente, ed in seconda posizione quello polacco.


Da evidenziare inoltre, a titolo individuale Junior, la vittoria di di Valerio Ielapi nella categoria Children, che in sella a Wessel ha affrontato la prova a difficoltà progressive imponendo il time to beat su 47”69. Giorgia De Lorenzi in sella a Badda Bing (0; 62”52) e Zoe Lia su Attyrory Bye Bye Love (0; 64”15) si sono invece fatte notare nella prova a tempo su 1,15m riservata ai pony, conquistando rispettivamente il terzo e quarto posto. Sempre a titolo individuale, in terza e quarta posizione nella classifica finale del concomitante CSI U25, per gli Young Rider, Matteo del Prete su Athina (0; 66”06) e Sara Morucci su Stardust Z (0; 66”89).

saferiding 336x280

Sui risultati delle squadre azzurre giovanili, è stata anche la volta della squadra azzurra Young Riders che ha conquistato un importantissimo secondo posto alle spalle della Germania (a seguire, terzo posto per l’Inghilterra). Il nostro team giovanile, sempre agli ordini di Stefano Scaccabarozzi e composto da Luigi Del Prete su Chonny (5/1), Ignazio Uboldi su Dakota vh Shuttershoff (5/16), Giulia Colosimo con Figo Van den Blauwaert (6/0) e Francesca Chiatti in sella a Lukrecie (32/8) ha chiuso con 25 penalità e la seconda posizione nella prova a squadre. Oltre a questo bellissimo piazzamento della squadra, vi è stata anche la vittoria di Nicolas Giordano nella categoria individuale del Big Tour in sella a Beyou (5/74,00).

© Chiara Belliure – riproduzione riservata; foto in copertina TEAM YR azzurro sul podio © FISE

 

Condividi:
hippofab_336 1




Scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Tutto il sito è protetto da copyright!