ATTENDI...

Cosa vuoi cercare?

NEWS

Dressage: fiori d’arancio per Cathrine Dufour

Dressage: Fiori d'arancio per Cathrine Dufour
bac 728x90

Condividi:

06 settembre 2020 #news

goldspan_728x90

mascheroniselleria 728x90

Il sogno della nota dressagista olimpica danese, attuale n. 5 al mondo (FEI Ranking Dressage), Cathrine Dufour era, per questo 2020, quello di partecipare alle Olimpiadi di Tokyo: sogno per ora rimandato, ma una gioia ugualmente grande ed inaspettata l’attendeva oggi… decisamente meno sportiva, molto più personale: la rider Rasmine Roesdahl Laudrup, infatti, le ha chiesto di sposarla (la Danimarca è stata l’undicesima nazione al mondo a legalizzare i matrimoni fra persone dello stesso sesso nel lontano giugno 2012).

saferiding 728x90

Lo hanno rivelato entrambe nei rispettivi profili Instagram, con identica foto (da noi riportata in copertina di questo articolo) che ritrae Rasmine nella posizione classica rituale, munita di anello, in cui si formula la speciale richiesta, giunta per la Dufour nel corridoio della scuderia, subito dopo la cerimonia di premiazione ai campionati danesi di dressage.

HorseAngel 728x90

jumping 728x90

Lei ha detto sì! Sono la ragazza più fortunata del mondo“, ha scritto Rasmine sul suo profilo social, mentre Cathrine decisamente si è spinta oltre, in maniera certamente molto poetica: “È stato un SI dal giorno in cui ti ho incontrata“.

La foto diffusa su instagram mette in risalto la gioia condivisa dalla famiglia di Rasmine: infatti sullo sfondo si notano gioiosamente partecipi i suoi genitori, Brian e Mette Laudrup, in piedi con i loro telefoni cellulari nell’atto di immortalare l’indimenticabile momento della dichiarazione d’amore della figlia alla loro futura nuora.
Val la pena ricordare che Brian Laudrup, papà di Rasmine, è una stella del calcio danese, ex centrocampista e attaccante (Milan, Ajax, Chelsea), campione d’Europa nel 1992 ed inserito da Pelé nella FIFA 100 (classifica che include i migliori 125 calciatori di ogni epoca ancora viventi).

Il sodalizio fra le due amazzoni risale a circa 9 mesi or sono ma già un mese fa Rasmine si era “sbilanciata” con una dichiarazione preludio a quella più formale di oggi: “viviamo già insieme, lavoriamo insieme e abbiamo una compagnia, un cagnolino in comune. È la ragazza più attiva, amorevole, più dolce e più bella che io abbia mai conosciuto“.

Siamo molto felici e speriamo che sia un successo“, avevano dichiarato insieme nel maggio del 2019 alla rivista equestre “Ridehesten” riguardo al quello che all’epoca era un nuovo progetto, ovvero il trasferimento della Laudrup e dei suoi cavalli da salto nel quartier generale della dressagista Dufour, vicino a Roskilde, in Danimarca.

Per ciò che riguarda la passione che ha fatto incontrare le due amazzoni, l’obiettivo di Rasmine era quello di migliorare nel lavoro in piano, senza rinunciare naturalmente alle gare di salto ostacoli. All’epoca la Dufour era uscita da una relazione con Katrin Hedeman, per la quale si era fatta promoter della sua attività (fisioterapia e fitness) durante le riunioni del “Dufour Club”, nonché attraverso i seminari di formazione della Federazione Equestre Danese per giovani riders.

Evidentemente quel successo cui entrambe ambivano dal reciproco incontro è andato ben oltre lo sport: le due amazzoni oggi hanno dichiarato il loro amore e la loro concreta progettualità per il futuro, commuovendo tutti!

© Alessandro Benna; riproduzione riservata;

 

Visualizza questo post su Instagram

 

SHE SAID YES!!!!! 💍♥️♥️♥️♥️♥️ I’m the luckiest girl in the world 😭 📸 @ridehestencom

Un post condiviso da RASMINE ROESDAHL LAUDRUP (@rasminelaudrup) in data:

Condividi:
denirobootco 728x90 1

Scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Tutto il sito è protetto da copyright!