ATTENDI...

Cosa vuoi cercare?

NEWS

Global, ecco gli azzurri che parteciperanno alla tappa romana

Global, ecco gli azzurri che parteciperanno alla tappa romana
bac 728x90

Condividi:

23 agosto 2019 #news

Home 24


Salto ostacoli: manca pochissimo alla tappa romana (la 16^ per questa stagione 2019) del Longines Global Champions Tour, circuito ideato da Jan Tops, indicato in più occasioni come la Formula 1 dell’equitazione: dal 5 all’8 settembre allo Stadio dei Marmi Pietro Mennea il grande spettacolo equestre tornerà in scena nella nostra Capitale.

saferiding 728x90


Global, ecco gli azzurri che parteciperanno alla tappa romana 1

Nella bianca cornice marmorea che ospiterà il prestigioso CSI5*, vedremo scendere in campo per l’Italia il Caporal Maggiore Alberto Zorzi, con invito del Comitato Organizzatore, ed il carabiniere scelto Emanuele Gaudiano, entrato di diritto per la sua posizione nella computer list mondiale (Longines FEI Ranking). Inoltre, per questo prestigioso appuntamento, la Federazione Italiana Sport Equestri ha selezionato il 1° aviere Capo Luca Marziani, il 1° aviere scelto Giulia Martinengo Marquet, Roberto Turchetto e il 25enne Matias Alvaro. Ricordiamo che la precedente tappa romana LGCT (2018) ha visto in Grand Prix il trionfo del britannico Ben Maher in sella a Explosion W (+ info: clicca qui).

jumping 728x90


Da evidenziare inoltre come l’ormai arcinoto Longines Global Champions Tour sia tra i più importanti e prestigiosi circuiti individuali per la disciplina del salto ostacoli, realizzato – ed in continua espansione – nelle più belle e ricercate location al mondo, dove in ogni tappa la sfida tra i migliori cavalieri è rivolta soprattutto alla vittoria del Grand Prix, gara che solitamente si disputa il sabato, in quella che diventa quindi la giornata decisiva, durante la quale, evento dopo evento, viene incoronato il leader in GP, successo che lo incorona anche quale vincitore dell’intera Tappa. In ogni Grand Prix LGCT viene messo in palio il Montepremi più cospicuo di ogni appuntamento. Inoltre, insieme a preziosi punti utili per la classifica mondiale (targata sempre Longines), la vittoria di un Grand Prix del LGCT significa anche, per il cavaliere, la matematica qualifica per i Global Champions Play Offs di Praga, che quest’anno sono calendarizzati dal 21 al 24 novembre prossimi, quando si svolgerà il conclusivo Super Grand Prix Global Champions.

© Redaz.; – riproduzione riservata; in copertina: Emerald (stallion BWP 2004, Diamant De Semilly x Carthago Z, rider Harrie Smolders) guarda l’ingresso del LGCT Roma © S. Grasso / LGCT Rome 2018

Condividi:
Endurance



TAG

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Tutto il sito è protetto da copyright!