ATTENDI...

Cosa vuoi cercare?

NEWS

Grand Prix CSI4* Valkenswaard: trionfa l’egiziano Abdel Saïd

Grand Prix CSI4* Valkenswaard: trionfa l'egiziano Abdel Saïd
Bozza automatica 9

Home 36

Condividi:
Print Friendly, PDF & Email

 

18 luglio 2021 #news

Home 35

È stata del rider egiziano Abdel Saïd su Arpege du Ru, femmina di undici anni francese (Apache d’Adriers x Quat’Sous) la vittoria del Gran Premio a 4* disputato nella esclusiva Tops International Arena di Valkenswaard in Olanda.

Home 42

Trentaquattro binomi al via tra i più importanti del panorama internazionale si sono contesi il gradino più alto del podio della categoria su formula a Jump-Off disputata su altezze di 1.55 m, con montepremi di 100.000 euro. Solo otto i binomi che hanno avuto accesso al barrage avendo terminato il percorso senza errori, quattro i percorsi portati a termine con un doppio netto.

jumping 728x90

Il cavaliere egiziano non ha lasciato spazio ai rivali terminando il Jump-Off in velocissimi 34”.59. Intervistato dopo la sua performance ha dichiarato di aver corso molti rischi ma grazie alla sua cavalla prestante e velocissima è riuscito a portare a casa questo sogno. È stata un’ottima preparazione in vista dei Giochi Olimpici di Tokyo 2021. Si è complimentato per l’ottima organizzazione della Tops Arena e del magnifico campo erboso in grado di sopportare egregiamente le consistenti piogge degli ultimi giorni.

Piazza d’Onore per la fuoriclasse statunitense Laura Kraut in sella a Confu, stallone holsteiner del 2007 (Contact Me x Cambridge) che ha concluso il tracciato in maniera impeccabile in 35”.78 a una frazione di secondo dal cavaliere egiziano.

Terza Piazza per il padrone di casa Jack Ansems e Fliere Fluiter, femmina KWPN del 2010 (Zirocco Blue VDL x Animo) che hanno terminato i due percorsi senza errori fermando le lancette del cronometro sui 36”.77.

La folla alla magnifica Tops International Arena è rimasta sbalordita vedendo che alcuni dei più grandi nomi dello sport non sono riusciti a raggiungere il livello abituale. Fuoriclasse del calibro di Eduardo Alvarez Aznar, Leopold van Asten, Frank Schuttert, Alberto Zorzi, Julien Epaillard e Marlon Módolo Zanotelli sono stati tutti colti di sorpresa dal collaudato tracciato di “The Maestro”, il nostro Uliano Vezzani.

Bozza automatica 124

La Tops International Arena ha avuto un altro fine settimana di sport di alto livello e azione emozionante con altre novità in arrivo nella seconda metà della stagione. Dal 6 all’8 agosto la Tops International Arena sarà dedicata ai talenti del futuro con i Longines Global Future Champions, subito seguita dalla KWPN-Blom Cup (dal 9 all’11 agosto) e come momento clou assoluto, il terzo appuntamento estivo, Longines Global Champions Tour di Valkenswaard dal 20 al 22 agosto.

© S. Scatolini Modigliani – riproduzione riservata; fonte principale: Comunicato Stampa Tops International Arena; foto di copertina: Abdel Saïd e la francese Arpege du Ru in azione © Tops International Arena

equitare-galoppo 336x280 3

HorseAngel 728x90 2

Scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

CAPTCHA


Redazione EQIN
INVIA
Il sito è protetto da copyright!