ATTENDI...

Cosa vuoi cercare?

NEWS

Harrie Smolders fa suo il Piccolo GP e la Sei Barriere. Bene Gaudiano e Fochi

Home 36

Condividi:

26 maggio 2018 #news

Home 35

A Piazza di Siena termina la penultima giornata di competizioni dello CSIO. Dopo il Premio Kep Italia con la vittoria di Gianni Govoni e il Premio Mipaaf riservato ai cavalli di 7 anni (+info: clicca qui), nel pomeriggio si sono svolte le competizioni maggiori, che hanno visto in entrambe protagonista l’olandese Harrie Smolders: classe 1980, n. 1 al mondo del Longines Ranking FEI con 3158 punti, il cavaliere ha vinto sia lo Small GP Loro Piana (h 1,50 mt-1,55 mt), sia la spettacolare prova Sei Barriere.

Home 42

Per ciò che riguarda il Premio Loro Piana, Piccolo GP Longines Ranking Class con 47 concorrenti al via, Smolders in sella a Cas 2 ha completato il barrage nel tempo di 34″14, lasciando alle sue spalle Steve Guerdat (SUI) in sella ad Alamo (in 35″:04) e, al terzo posto, il nostro carabiniere scelto Emanuele Gaudiano che, in sella al sauro del 2009 Chalou (0/0; 35″:40), è stato il migliore degli azzurri nella difficile prova odierna dello CSIO che ha visto solo 6 doppi percorsi netti tra i 39 binomi al via. Da evidenziare inoltre anche il piazzamento di Paolo Adamo Zuvadelli in sella a Chachienny, che in questa gara ha meritato la 5^ posizione (0/0; 38″:78) e quello dell’Aviere Capo Luca Marziani con Don’t Worry B, in 10^ piazza (0/4; 38″:32). Classifica: clicca qui

jumping 728x90

Giro d’onore Small GP, Harrie Smolders e, alle sue spalle, Steve Guerdat

Giro d’onore Loro Piana Small GP, in primo piano Steve Guerdat, subito seguito da Emanuele Gaudiano

Nel tardo pomeriggio, si è svolta l’attesa Sei Barriere Loro Piana, una linea di sei ostacoli in verticale, a due tempi l’uno dall’altro, giunta in questa edizione ad 1,95 mt di altezza (0/0/0/0): l’olandese Smolders in sella stavolta alla Kwpn 11enne Corrada entra nell’Albo d’oro della categoria di Piazza di Siena (clicca qui) interrompendo il triennio di vittorie azzurre, che aveva visto protagonisti l’anno scorso Filippo Bologni con Cassino (1,90 mt); nel 2016 Luca Moneta con Neptune Brecourt (2,00 mt) e nel 2015 Emanuele Gaudiano con Caspar (1,85 mt). In piazza d’onore oggi nella gara con 14 concorrenti, ex aequo con 4 penalità all’ultimo barrage, l’azzurro Edoardo Tommaso Fochi in sella al suo Qaro Dan ed il francese Frederic David con Saxo de la Roque (0/0/0/4). Classifica completa: clicca qui

© Redaz.; riproduzione riservata; in copertina Smolders e Corrada – Loro Piana Six Bars  © A. Benna / EqIn

Condividi:
equitare-galoppo 336x280 3

TAG

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

CAPTCHA


Il sito è protetto da copyright!