ATTENDI...

Cosa vuoi cercare?

NEWS

Il 1° round della GCL Roma ai Monaco Aces; bella gara per Francesco Turturiello

Il 1° round della GCL Roma ai Monaco Aces; bella prova per Francesco Turturiello
Bozza automatica 9

Home 36

Condividi:
Print Friendly, PDF & Email

 

10 settembre 2021 #news

Home 35

E’ andato in scena al Circo Massimo di Roma l’attesissimo Primo Round della tappa di Global Champions League. Sono state sedici le squadre che si sono sfidate nella prova Longines Ranking del CSI5* capitolino. Il percorso against the clock, ideato da Uliano Vezzani, è stato composto da dodici ostacoli per quindici sforzi complessivi su altezze di 1.50 / 1.55m.

Home 42

Per una gara disputata nel suo paese, “The Maestro” ha impostato un tracciato difficile, sfruttando pienamente l’arena: tra ostacoli raffiguranti i simboli della splendida Roma, tra cui anche un oxer a tema Colosseo, tre combinazioni ed un mix tra linee con distanze lunghe, dove ritmo e falcata possono fare la differenza, e parti più ordinate, dove era necessario avere il perfetto controllo, i possibili errori erano distribuiti su tutto il tracciato. E gli chefs de piste sono riusciti veramente a mettere alla prova le formazioni schierate, tanto che nessuno è riuscito a mantenere a zero il tabellone delle penalità complessive.

jumping 728x90

La vittoria di questa prima parte della sfida è andata così alle velocissime 4 penalità in 129’’.16 dei Monaco Aces, rappresentati oggi dal belga Jos Verlooy con lo stallone Luciano van het Geinsteinde (BWP 2011, Quinn van de Heffinck x Air Jordan) e il francese Julien Epaillard e lo stallone Calgary Tame (SF 2012, Old Chap Tame x Kashmir Van Schuttershof).

A fine gara, Verlooy ha dichiarato: “Il percorso era abbastanza grosso per essere il primo giorno, quindi ci sono state molte penalità, ma siamo felici di partire in pole position domani. Il mio cavallo è molto inesperto a questo livello: abbiamo avuto un abbattimento sfortunato ma penso che per lui sia un’ottima esperienza partecipare a questi concorsi e sono entusiasta per il futuro che lo aspetta”.

Il compagno Epaillard ha poi rivelato la loro tattica di squadra: “C’è una bellissima atmosfera qui e sono contento di esserci. Tutto è perfetto per cavalli e cavalieri. Domani sarò a bordo campo come coach: non monterò e lascerò il posto in squadra a Jeanne Sadran, a cui rimarrà del lavoro da fare”.

Seconda posizione per gli Shanghai Swans della svedese Malin Baryard-Johnsson, che ha presentato la sua brillante H&M Indiana (BWP 2008, Kashmir Van Schuttershof x Animo’s Hallo) e del tedesco Christian Ahlmann con Mandato van de Neerheide (BWP 2012, Emerald x Pommeau du Heup). Anche per loro 4 penalità con un crono complessivo di 131’’.35.

La Terza piazza, infine, è andata ai Paris Panthers, che hanno schierato per la prova di oggi la statunitense Eve Jobs con Venue d’Fees des Hazalles (SBS 2005, President x Alcatraz) e il cavaliere dei Paesi Bassi Harrie Smolders con il castrone Monaco (Holst 2009, Cassini II x Contender). 4 penalità in 135’’.00 la prestazione che gli vale il terzo posto odierno.

Bozza automatica 236

A titolo individuale, si sono dati battaglia sullo stesso tracciato della prova a squadre 47 binomi.

Risultato da primo posto, anche a titolo individuale, per Julien Epaillard e Calgary Tame, che hanno concluso con zero penalità e tempo 61’’.51 la loro prova. Segue in Piazza d’Onore un altro membro delle squadre a podio: Malin Baryard-Johnsson e H&M Indiana si prendono infatti anche il secondo posto individuale con un percorso netto in 64’’.47. Il terzo posto va poi al belga Constant van Paesschen sullo stallone 2008 Isidoor van de Helle (BWP, Canturo x Qredo de Paulstra), che ha concluso il suo percorso in 66’’.31.

Da sottolineare è anche la sesta piazza ottenuta dall’azzurro Francesco Turturiello, che ha presentato il castrone tedesco Quite Balou (2011, Quite Capitol x Baloubet du Rouet). Zero penalità in 68’’.80 la prestazione che gli vale l’accesso alla top ten di oggi.

Bozza automatica 236

© L. Villa; riproduzione riservata;  fonte dichiarazioni: © GCL ; foto Julien Epaillard dei Monaco Aces in azione oggi a Roma © A.Benna / EqIn

 

equitare-galoppo 336x280 3

HorseAngel 728x90 2

TAG

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

CAPTCHA


Redazione EQIN
INVIA
Il sito è protetto da copyright!