ATTENDI...

Cosa vuoi cercare?

Top Jumping Horses

Lanaken, Mondiali FEI/WBFSH per giovani cavalli, ecco i titoli e le classifiche

Lanaken, Mondiali FEI/WBFSH per giovani cavalli, ecco i titoli e le classifiche
bac 728x90

Condividi:

22 settembre 2019 #news

Home 24


Salto ostacoli: archiviata anche l’edizione 2019, la 25^, dei FEI WBFSH Jumping World Breeding Championships for Young Horses, svoltisi questo weekend a Lanaken, in Belgio, in casa Zangersheide.

saferiding 728x90


I nostri binomi ai Mondiali Young Horses di Lanaken

Durante i campionati mondiali di allevamento FEI / WBFSH per giovani cavalli sono stati i soggetti di cinque, sei e sette anni a competere per i titoli mondiali nelle categorie riservate. Ricordiamo che tutti i cavalli hanno affrontato una prima prova di qualificazione giovedì 19 settembre, una seconda venerdì 20 e la Finale oggi, domenica 22 settembre. Da rilevare subito che le medaglie d’oro dei tre campionati 2019 sono state tutte vinte da femmine, due provenienti dallo Studbook ISH, una da quello renano; tutti i primi posti in rosa anche per le categorie di consolazione. Vediamo allora nel dettaglio i risultati:

jumping 728x90


A dominare la classifica finale riservata ai Cavalli di 5 anni di età è stata l’Irlanda, con due binomi ad occupare le prime posizioni. I più giovani si sono misurati nelle prime due prove su tracciati con ostacoli ad 1,25 mt e nella Finale di oggi, con barrage, su 1,30 mt di altezza: 44 i soggetti al via. La vittoria è andata ad una figlia di Kannan (x Guidam), Rockwell RC (ISH, proprietario: Sean Cubitt / Allevatore: Ronan Byrne) sotto la sella di Jason Foley. Seconda posizione per lo stallone Chacco Bay (Chaccato x Heops), allevato da Alfons Brueggehagen e di proprietà di Hiltrub Sporthorses GmbH, montato da Michael Pender (IRL). Terza posizione per la femmina Zangersheide Skylandria Z (Super Trooper de Ness x Indoctro, allevamento Euro Horse BVBA) sotto la sella della britannica Emma Stoker.

Per ciò che ha riguardato i cavalli italiani di 5 anni che hanno gareggiato in queste competizioni mondiali loro riservate, la migliore è stata Corlina (da Colbert GTI x Berlin) sotto la sella di Gianluca Quondam, che ha concluso in Finale al 10° posto (proprietario: Luca Veschi / Breeder: Circolo Ippico Regno Verde Srl). Straniera (Selle Française) ma portacolori italiana, si è ben piazzata Esca du Hutrel (Volodia d’Argouges x Thurin, propr: Haras Maia Rachele di Rinaldini; allevamento: Claude Gosselin), all’11° posto, sotto la sella di Andrea Messersì.

Ranking WBFSH 2019, Explosion W è in vetta nel salto ostacoli, Weihegold nel dressage

I titoli più importanti del Campionato riservato ai cavalli di 6 anni (con 39 al via oggi in Finale) sono stati i seguenti, dopo aver superato una prima e una seconda prova su ostacoli ad 1,35 mt ed aver avuto accesso alla Finale odierna con barrage su ostacoli ad 1,35-1,40 mt di altezza. La vittoria è stata, per la Germania, della femmina renana Chao Lee (Comme Il Faut x Chacco-Blue), allevata e di proprietà di Otmar Eckermann, sotto la sella di Katrin Eckermann. A seguire, medaglia d’argento per la femmina irlandese MHS Cardenta (Cardento 933 x Diamond Serpent), allevata da Oliver Clarke e di proprietà di Bravo Hughes Ltd, sotto la guida di Michael Pender (IRL). Bronzo per il Belgio, allo stallone BWP Nero de Semilly N (Diamant de Semilly x Lord Z) montato da Jeroen Appelen: il cavallo è di proprietà di Frank Grossens e proviene dall’allevamento di Ludwig Neyt. Sotto la guida di Nico Lupino, la migliore posizione ottenuta dal nostro tricolore in questa Finale mondiale è stata quella dell’Hannover Let’s Go Fz (Lord Fauntleroy x Stakkato), che ha concluso al ventitreesimo posto (propr: C.I. La Marchesa Asd).

Ranking WBFSH 2019, Explosion W è in vetta nel salto ostacoli, Weihegold nel dressage

Il Campionato di Lanaken riservato ai Cavalli di 7 anni è stato ovviamente il più impegnativo: disputatosi anch’esso su tre prove, le prime due su tracciati ad 1,40 mt di altezza agli ostacoli e la Finale odierna ad 1,45 mt, sempre con Jump Off, ha visto, come nel Campionato riservato ai soggetti di 5 anni, la vittoria dell’Irlanda. La medaglia d’oro è stata infatti vinta dalla femmina Cuffesgrange Cavadora, ISH da Z Wellie 72 x Luidam, montata da Seamus Hughes-Kennedy, di proprietà e dall’allevamento di Clare Hughes. L’argento è andato allo stallone grigio Zangersheide Cipollini Second Life Z (proprietario: Dulcinei Mariano Luminatti), sotto la sella del cavaliere brasiliano Victor Mariano Luminatti. L’Hannover Policeman (Perigueux x Acord II), montato da Marco Kutscher per la Germania, ha fatto sua la medaglia di bronzo: il castrone proviene dall’allevatore Heinz Sprenger ed è di proprietà di Brigitte Weeke-Therling. In questo Campionato l’Italia ha registrato il miglior risultato, con un ottimo 7° posto nella Finale con 40 concorrenti, realizzato dallo stallone italiano Mylord Carthender dei Folletti (Mylord Carthago x Contender), ancora un soggetto sotto la sella di Nico Lupino (allevam: Società Coop. Sociale dei Folletti, propr. Salvatore Merendino). Nella Top Ten della classifica anche la BWP Malissa de Muze (Vigo D ‘ Arsouilles x For Pleasure), montata da Lorenzo de Luca.

Ranking WBFSH 2019, Explosion W è in vetta nel salto ostacoli, Weihegold nel dressage

Titoli importanti dalla 25^ edizione dei Mondiali YH di Lanaken sono arrivati già lo scorso venerdì 20 settembre, con la Finale (Grand Prix) riservata ai nuovi qualitativi stalloni approvati per lo Studbook Zangersheide (30 in totale, dei quali 3 di 2 anni, 14 di 3 anni e 2 di 4 anni).

QUICK RESULTS:

Ranking WBFSH 2019, Explosion W è in vetta nel salto ostacoli, Weihegold nel dressage

Ieri, sabato 21 settembre, si sono svolte inoltre le categorie di consolazione per i soggetti di 5,6,7 anni che non hanno avuto accesso alla Finale odierna: ecco i risultati.

5 anni (145 al via):
1°. Esi La Luna (F, ISH da Carrera VDL) sotto la sella di Kevin Gallagher (IRL)
2° Jillz (F, Kwpn, Denzel v. Meulenhof x Calvinos) sotto la sella di James Billington (GBR)
3° Obama de la Liniere (F, BWP Marius Claudius x Golden Hawk) sotto la sella di Christof Deraedt (BEL)
best ITA: 36° King Westleven Z (F Zang, Kasanova de la Pomme x Calypso III) sotto la sella di Laura Lorenzetti.

classifica: clicca qui

6 anni (152 al via):
1° Samba’s Survivor H (F, DWB, Ci Ci Senjor Ask x Lucky Light) sotto la sella di Stine Cassoe (DEN)
2° Ipsthar (S, Kwpn, Denzel v. Meulenhof / Farmer) sotto la sella di Bas Moerings (DEN)
3° Iriz (F, Kwpn, Eldorado v. Zeshoek x Darco) sotto la sella di Anoek van der Pluijm (DEN)
best ITA: 30° Diana Dea (F SI, Diarado x Nabab de Reve) sotto la sella di Davide Kainich

classifica: clicca qui

7 anni (94 al via)
1° Muna vd Bisschop (F, BWP Cornet Obolensky / Nabab de Reve) sotto la sella di Laura Mantel (GBR)
2° MHS Fernhill Showtime (C, ISH, Cavalier Royale / O.B.O.S. Quality) sotto la sella di Kate Derwin (IRL)
3° Miss Marple (F, BWP, Ugano Sitte x Vigo d’Arsouilles) sotto la sella di Olivier Philippaerts (BEL)
best ITA: 39^ Olanda VDL (F, Kwpn, Boss x Baloubet du Rouet) sotto la sella di Andrea Messersì

classifica: clicca qui

© B.S.; – riproduzione riservata; in copertina foto vincitrice / giro d’onore Mondiale Lanaken 5 anni: Rockwell RC © Zangersheide

Condividi:
Endurance



TAG

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Tutto il sito è protetto da copyright!