ATTENDI...

Cosa vuoi cercare?

NEWS

LGCT Paris, fantastica vittoria di Lorenzo de Luca. Il Grand Prix a Christian Ahlmann

De Luca di nuovo sul podio al Knokke Hippique
bac 728x90

Condividi:

06 luglio 2019 #news

Home 24


Procede ad ampie falcate un weekend fatto di risultati per Lorenzo De Luca a Parigi, all’11^ tappa del Longines Global Champions Tour.

saferiding 336x280


Dopo il secondo posto meritato ieri con Soory de l’Hallali nella categoria a tempo su 1.50m/1.55m (+info: clicca qui), De Luca oggi ha riconfermato il proprio stato di forma accaparrandosi la vittoria nella 2^ prova a tempo della Global Champions League targata Longines, stavolta sull’altezza di 1.55/1.60m.

jumping 728x90


Accompagnato anche in questa vincente performance dalla figlia di For Pleasure Soory de l’Hallali, femmina francese di 13 anni, il nostro Aviere Scelto non commette errori agli ostacoli e ferma il cronometro su 65″.74, imponendosi così ai vertici della classifica con 52 binomi al via.

Dietro di lui, in Piazza d’Onore, l’amazzone statunitense Margie Goldstein-Engle in sella a Dicas, castrone di 10 anni da Diarado x Cassini I, che ha concluso un percorso privo di errori in 65″:89. Terza Piazza per il fuoriclasse d’oltralpe Kevin Staut su For Joy van’t Zorgvliet HDC (castrone BWP di 14 anni da For Pleasure x Heartbreaker) e ferma il cronometro senza accumulare penalità su 66″.35. Sfortunato il Caporal Maggiore Alberto Zorzi, che assieme a Ulane de Coquerie è incappato in un errore, registrando così 4 penalità che lo collocano nelle retrovie della classifica.

E' di Filippo Bologni la Ranking de "Le Lame" - Montefalco

Questa seconda ed ultima gara valida per la corsa in Global Champions League ha incoronato il team dei Miami Celtics composto da Jessica Springsteen su RMF Zecilie e da Shane Breencon Ipswich van de Wolfsakker. A conclusione della tappa parigina, gli Shanghai Swans (con 205 punti) comandano la classica.

gcl_ranking_2019_after_paris CLICCA QUI

In scena oggi al Longines Global Champions Tour di Parigi anche il Grand Prix (int. jumping competition with jump-off 1.60 mt) che ha incoronato quale vincitore dell’11^ Tappa il tedesco Christian Ahlmann: in sella allo stallone Zangersheide di 10 anni Take a Chance On Me (Taloubet Z x Aldatus Z) ha concluso due percorsi impeccabili, nel miglior tempo in jump off, pari a 35″:60. Dopo la nascita del suo secondo figlio con Judy-Ann Melchior pochi giorni fa, Ahlmann celebra dunque un altro bellissimo evento stasera a Parigi.

E' di Filippo Bologni la Ranking de "Le Lame" - Montefalco
© C.B. – B.S.; riproduzione riservata; in copertina Lorenzo de Luca a Piazza di Siena 2019© A.Benna / EqIn

Condividi:
Endurance



TAG

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Tutto il sito è protetto da copyright!