ATTENDI...

Cosa vuoi cercare?

NEWS

L’Hobby-Horsing in scena al Jumping Mechelen (Kids Day)

L'Hobby-Horsing in scena al Jumping Mechelen Kids Day
bac 728x90

Condividi:

27 dicembre 2019 #news

Home 24

E’ iniziato ieri, giovedì 26 dicembre, Il tradizionale appuntamento belga “Jumping Mechelen – Memorial Eric Wauters”, giunto alla sua 39^ edizione, che ospita questo weekend le tappe di Coppa del Mondo di salto ostacoli (che aprirà le danze oggi, a partire dalle 19.40, con il Premio Léon Melchior), di Coppa del Mondo di dressage e quella della disciplina degli Attacchi.

saferiding 728x90

La giornata di S.Stefano è stata dedicata ai più giovani, con il JM Kids Day, durante il quale si sono svolte le categorie riservate ai pony (FEI Jumping Ponies’ Trophy) – che proseguono anche oggi, e anche (udite udite!), le competizioni di Hobby-horsing, che hanno attirato tutta l’attenzione dei Media, con un nuovissimo campionato fiammingo. Dopo preparativi approfonditi e 3 gare di selezione, sono rimasti 45 giovani “cavalieri” a cui è stato permesso di dare il meglio di sé a Mechelen. Solo 5 partecipanti per categoria potevano qualificarsi per la finale.

goldspan_728x90

jumping 728x90

Di che cosa si tratta? Avevamo in realtà già parlato (+info: clicca qui), di questa “equitazione senza cavallo”, che fa faville soprattutto in Finlandia, dove si contano tantissimi appassionati/praticanti: si tratta di gare in cui i concorrenti montano cavalli giocattolo, gli stick horses, i “cavalli bastone”, come li chiamano i finlandesi; nella stragrande maggioranza dei casi, si tratta di manufatti realizzati in casa: servono solamente un bastone, del tessuto, un gomitolo di lana per la criniera, ovatta o un altro materiale simile per l’imbottitura, pelle finta e qualche anello di metallo per le redini…. I “cavalieri salatatori” si cimentano così in diverse discipline equestri, tra le quali il salto ostacoli e il dressage, sotto l’occhio vigile di una giuria che valuta sia lo stile che il tempo impiegato per completare il percorso.

Il 24enne belga Jos Verlooy, n. 1 al mondo nella FEI Jumping U25 Ranking, è un grande fan dell’hobby-horsing, e pertanto, non ha mancato di assistere e complimentarsi ieri con Sem Pieters vincitore della kids class (fino ai 10 anni), che ha gareggiato in costume natalizio e maschera del fuoriclasse belga Verlooy. Tra i finalisti, inoltre, Estee Bomere in vetta alla categoria Jonkies (dai 10 ai 18 anni) e Robbe Schelfout, vincitore della categoria riservata ai concorrenti con + di 18 anni.

clicca QUI PER VEDERE in VIDEO l’Hobby-Horsing di Mechelen

© Redaz,; riproduzione riservata; fonte principale: Jumping Mechelen; foto ©  Jumping Mechelen 2019

Condividi:
Endurance 1


TAG

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Tutto il sito è protetto da copyright!