ATTENDI...

Cosa vuoi cercare?

NEWS

Palio di Siena: vince la Giraffa, ma il rifiuto di Tornasol è il vero protagonista

Home 36

Condividi:

03 luglio 2017 #news

Home 35

In piazza del Campo a Siena ha trionfato ieri il fantino Jonatan ‘Scompiglio’ Bartoletti (suo il terzo palio consecutivo, il quinto in totale) su Sarbana, portando quest’anno La Giraffa a vincere il Palio della Madonna di Provenzano (la contrada non vinceva dal 2011).

Home 42

Bartoletti su Sarbana

La corsa di nove contrade, svoltasi senza incidenti, è iniziata alle 21 ed è stata quasi da subito una sfida testa a testa tra la Giraffa e l’Aquila. Tuttavia, a fare notizia in queste ore, una situazione davvero singolare e forse quasi unica nella storia del Palio di Siena: il rifiuto a correre – ad entrare nei canapi – del baio oscuro Tornasol della Tartuca. Risolutamente in difesa, nessuno è riuscito a convincere l’animale, né il suo fantino, né il barbaresco (ossia il suo groom, colui che meglio di tutti in questi giorni pre corsa ha vissuto con il cavallo, la figura che, in una contrada, è addetta a curare in tutto e per tutto il cavallo). Dopo una mossa “infinita” (oltre 1 ora e mezza), Tornasol ha costretto il suo fantino a scendere. “Era la sua prima volta in piazza del Campo e non è bastata l’esperienza del fantino che lo montava, Luigi Bruschelli detto Trecciolino, a far calmare l’animale” (fonte: Repubblica). Il tutto visto e vissuto in diretta televisiva, ha creato un vero e proprio movimento nei social network (tweet e gruppi facebook): di seguito alcuni dei tweet più interessanti sotto gli hashtag #Tornasol #PaliodiSiena:

jumping 728x90

>#Tornasol #PaliodiSiena > “Torno da sol”
>Un cavallo tiene in ostaggio il #PaliodiSiena. Tieni duro #tornasol
>C’è chi dice no! #Tornasol #PalioDiSiena #Tartuca
>Jack #Tornasol è uscito dal gruppo #PaliodiSiena 
>#Tornasol si sta dimostrando l’essere vivente di gran lunga più intelligente fra tutti quelli presenti in piazza #PaliodiSiena
>Il rinvio del #tg2 é una vittoria politica di #Tornasol che non può passare inosservata. #PaliodiSiena
>#Tornasol, il cavallo ribelle della #Tartuca, è il vincitore morale di questo >#PalioDiSiena
>#Tornasol da stasera è il mio idolo per la sua splendida capacità di autodeterminarsi. #PaliodiSiena
>#Tornasol è antisistema #PalioDiSiena

Tornasol

Quali considerazioni è possibile trarre dalla vicenda? Anzitutto va rilevata la condotta irreprensibile del fantino di Tornasol, che non è ricorso alla violenza per convincere l’animale visibilmente sconvolto, pur avendo tentato in tutti i modi, per oltre un’ora, di tranquillizzare e convincere il suo cavallo. Come non riflettere poi sul grande impatto emotivo del rifiuto di Tornasol sul pubblico, a fronte del quale il quotidiano La Repubblica (sez. Firenze) è arrivato a battezzare l’animale quale “vincitore morale del Palio“? In poche ore un cavallo, noto per la sua grande qualità empatico-emotiva sull’uomo, è diventato un idolo per “la sua capacità di autodeterminarsi”, ossia di dire risolutamente no alla corsa. Non verrà dimenticato facilmente… Last but not least, per gli addetti al settore: diretta televisiva del Palio, sempre privilegiata rispetto a tanti altri eventi sportivi riguardanti il mondo equestre… non smettiamo di sperare che prima o poi vedremo anche dell’altro, con la stessa puntigliosa attenzione documentaristica: il cavallo merita di diventare vero protagonista, non solo per palii e…. rifiuti.

©B.S. – riproduzione riservata; foto articolo: ©LaNazione / Lazzeroni

 

Condividi:
equitare-galoppo 336x280 3

TAG

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

CAPTCHA


Il sito è protetto da copyright!