ATTENDI...

Cosa vuoi cercare?

NEWS

Super Giulia Martinengo ad Oliva Nova con una nuova cavalla (CSI3*)

Super Giulia Martinengo ad Oliva Nova con una nuova cavalla (CSI3*)
bac 728x90

Condividi:

29 febbraio 2020 #news

goldspan_728x90

Home 24

Forse l’aria tiepida di questa cittadina spagnola che si affaccia sul mare delle Baleari, forse il pragmatismo che già ieri aveva dimostrato arrivando subito dopo del numero uno al mondo, l’elvetico Steve Guerdat: di certo questi ed altri fattori hanno portato oggi il 1° Aviere Scelto Giulia Martinengo Marquet ad aggiudicarsi la Piazza d’Onore (2^ posizione) nel Trofeo CHG – Construcciones Hispano Germanas S.A da 1.45mt con jump off (Longines Ranking) durante il MET II – Mediterranean Equestrian Tour di Oliva Nova, in Spagna.

saferiding 728x90

In sella a E. Adore Joh, femmina Kwpn recentemente acquistata insieme a Scuderia 1918 – baia oscura di 11 anni (Ace x Asca Z) – l’amazzone azzurra due volte campionessa italiana (2015 e 2018) ha completato impeccabilmente nel tempo di “39.12  il barrage nella gara con 59 binomi al via (16 i netti al base, con accesso al Jump Off).

jumping 728x90

E’ una cavalla che abbiamo comprato circa due mesi fa con Scuderia 1918 (sono loro i suoi proprietari), ha undici anni adesso; ho iniziato facendo un concorso a Manerbio prima di venire qui ad Oliva, cominciando a saltare delle trentacinque, poi delle quaranta; avevo fatto una gara ranking la settimana scorsa, facendo un errore sull’ultimo ostacolo, ed oggi ha realizzato questo bel risultato! E’ una cavalla molto molto buona, incredibilmente rispettosa e di sangue; il presupposto per cui l’abbiamo acquisita era avere una spalla per Elzas (N.d.R.: l’attuale cavallo di punta di Giulia, castrone baio KWPN di 11 anni, da Diamant De Semilly x Cornet Obolensky) e credo che questa gara sia di buon auspicio; potrebbe davvero essere una valida spalla per lui. Mi piace moltissimo, è molto dolce in scuderia, molto facile nella gestione; in gara ha quel “bel sangue” che serve per fare bene”  [cit. Giulia Martinengo Marquet]

In vetta alla classifica la svedese Angelica Augustsson Zanotelli, già nel 2011 vincitrice della Coppa del Mondo a Göteborg, in Svezia, in sella a Germeta W femmina KWPN grigia di 9 anni (Mr. Blue x Wolfgang) che ha concluso il barrage nel tempo di “38.87 battendo così l’amazzone azzurra; infine sull’ultimo gradino del podio il cavaliere francese Thierry Rozier in sella a Star femmina holsteiner baia di 11 anni (Singulord Jot, Oes x Carentino) che hanno fermato il cronometro con zero penalità nel tempo di “39.61.

 1

©️ Olivia Belloli; riproduzione riservata; foto: Giulia Martinengo Marquet & E. Adore Joh ©️ courtesy Giulia Martinengo Marquet – dichiarazione raccolta da B. Scapolo.

Condividi:
Endurance 1


TAG

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Tutto il sito è protetto da copyright!