ATTENDI...

Cosa vuoi cercare?

NEWS

A Pieter Devos il LGCT Grand Prix di Londra

A Pieter Devos il LGCT Grand Prix di Londra 1
Condividi:
Print Friendly, PDF & Email

 

21 agosto 2022 #news

L’emozionante gara più importante, in scena nella seconda giornata del Longines Global Champions Tour di Londra, ovvero il Grand Prx, ha visto sei dei migliori binomi al mondo scendere nell’arena per affrontare la gara ideata da Uliano Vezzani. Realizzando il passo avanti più importante che serviva per assicurandosi il lasciapassare per il Super Grand Prix Longines Global Champions Tour che andrà in scena ai Play Off di Praga, il belga Pieter Devos con la francese di 15 anni Mom’s Toupie de la Roque (Kannan x Nabab de Reve) ha firmato il Jump Off più veloce, assicurandosi così il titolo della tappa londinese.

Un raggiante Devos ha detto: “È una sensazione incredibile, soprattutto per Mom’s Toupie de la Roque, che ha fatto davvero di tutto in questa gara per me. Sentivo che non sarebbe passato molto tempo per ottenere un buon risultato con lei, e ora la ciliegina sulla torta è arrivata con la vittoria, quindi sono molto, molto felice. C’era un pubblico incredibile, quando entri nell’arena senti che la gente ti sta davvero supportando e li ringrazio molto per averlo fatto, è stata una grande gara in senso lato”.

Con soli sei binomi capaci di accedere al barrage, al pubblico del Longines Global Champions Tour di Londra è stato regalato un finale davvero emozionante. Olivier Philippaerts in sella al suo sorprendente H&M Miro, BWP di 10 anni (Diamant de Semily x Kannan), è stato lo sfidante più vicino a raggiungere la vertiginosa prova del connazionale Devos, conquistando la seconda posizione con un tempo pari a 37″:20, secondi a soli 0,28 centesimi dal vincitore. Sul terzo gradino del podio è salito l’olandese Jur Vrieling con il castrone renano di 12 anni Comme-Laude W (Comme Il Faut 5 x Diagonal): doppio zero e jump-off chiuso in 38″:71.

Una entry List di grandi talenti ai Mondiali di Completo (Pratoni 2022)

La classifica del circuito LGCT, al termine della tappa londinese, vede al comando il tedesco Christian Ahlmann con 216 punti. Alle sue spalle il belga Devos (198 punti) e il britannico Ben Maher (182 punti).

A Pieter Devos il LGCT Grand Prix di Londra

Il Longines Global Champions Tour ora guarda alla sua casa spirituale, nella Tops International Arena di Valkenswaard, per la dodicesima tappa della gara del campionato, in calendario il prossimo weekend, dal 26 al 28 agosto.

© Redaz.; riproduzione riservata; fonte dichiarazione e foto di copertina; © LGCT

 

TAG

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

CAPTCHA


Redazione EQIN
INVIA
Il sito è protetto da copyright!