ATTENDI...

Cosa vuoi cercare?

NEWS

Ancora Bicocchi al CSI4* di Grimaud

Piazza d'onore per Bicocchi al CSI4* 1.45m di Grimaud
bac 728x90

Condividi:

26 giugno 2020 #news
A conclusione di questa seconda giornata di gare alte nel Golfo di St. Tropez si reitera la presenza italiana sul podio dell’evento francese targato Hubside Jumping (CSI4*+CSI2*+CSI1*) grazie al cavaliere dell’Arma Azzurra l’Aviere capo Emilio Bicocchi. Già lo avevamo visto nella mattinata di oggi in sella ad Evita SG Z vincere l’appuntamento più importante della giornata, una Longines Ranking con barrage su ostacoli di altezza 1,50m [+ info qui]. In serata ecco presentarsi un’altra ghiotta occasione: una gara a tempo con barriere ad 1,45m. Questa volta Bicocchi ha affrontato il tracciato con Rondine Del Terriccio, femmina saura di nove anni (Tinka’s Boy x Cento), con la quale era riuscito a strappare un decimo piazzamento già nella 1.45m di ieri.
Nell’unico round disponibile sui 50 partenti il binomio azzurro si è imposto subito all’attenzione del pubblico percorrendo il tracciato senza commettere penalità e con un tempo a tabellone di 64”.73; un risultato che ha permesso di difendere fino alla fine la piazza d’onore. Più veloce per una manciata di millesimi è stato però il cavaliere teutonico David Will, che in sella a Darius de Kezeg Z (Darco x Heartbreaker) ha fermato le lancette del cronometro su 64”.63.

goldspan_728x90

mascheroniselleria 728x90

L’ultima piazza del podio è stata poi occupata dal cavaliere di casa Alexis Deroubaix con Secret du Pays d’Auge (Quick Star x Kannan Gfe). Il binomio francese ha ultimato il tracciato senza abbattere barriere, fermando il cronometro su 65”.55.

saferiding 728x90

Infine un buon risultato lo ha ottenuto il cavaliere dell’Arma dei Carabinieri Roberto Previtali, che è riuscito a strappare l’ultimo piazzamento utile (13°) in sella a Viceversa de La Roque (Kannan x Diamant de Semilly), 1 penalità e 79”.76 a tabellone.

HorseAngel 728x90

jumping 728x90

© Antonio Sforacchi; riproduzione riservata; foto copertina L’Aviere capo Emilio Bicocchi © Hubside Jumping

Condividi:

Scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Tutto il sito è protetto da copyright!