ATTENDI...

Cosa vuoi cercare?

BusinessVoices

BAC Technology a Piazza di Siena 2019

BAC Technology a
Condividi:

30 aprile 2019 #bv #adv

L’azienda BAC TECHNOLOGY di Figline Valdarno (FI) che realizza dispositivi per i trattamenti e le terapie umane ed equine ed in qualità di Official Supplier della Federazione Italiana Sport Equestri, sarà presente all’87° CSIO – MASTER D’INZEO – PIAZZA DI SIENA, manifestazione che si svolgerà nella Capitale dal 20 al 26 maggio prossimi. Con uno stand informativo nell’Area Commerciale in prossimità del Galoppatoio di Villa Borghese, un Physio Point per gli atleti vicino alle scuderie e i suoi terapisti in loco per i trattamenti ai cavalli, BAC TECHNOLOGY for Riders & Horses sarà a disposizione di quanti volessero conoscere / scoprire qualcosa di più sui propri dispositivi medicali.

Piazza di Siena 2019, Bac Technology c'è!

BAC Technology a

Da due anni ai Veterinari Federali che seguono le squadre, sia senior che giovanili, sono state affidate le apparecchiature elettromedicali dell’azienda BAC TECHNOLOGY – www.bactechnologyhorses.it  , fornitore ufficiale della FISE per gli anni 2017-2020. I dispositivi in uso sono:

  • VEGA 2CH: è una diatermia a radiofrequenza che accelera i processi fisiologici del metabolismo tissutale.
  • EQ ULTRASOUND: dispositivo per trattamenti non invasivi generati attraverso l’emissione di ultrasuoni a bassa frequenza, in grado di produrre un aumento di temperatura nei tessuti, attraverso la conversione di una sorgente di energia acustica in calore all’interno dei tessuti. Al momento EQ ULTRASOUND rappresenta l’unica apparecchiatura elettromedicale assieme alla magnetoterapia che è permesso usare durante le competizioni internazionali della FEI.

L’utilizzo regolare della macchina EQUltrasound nella pratica quotidiana in piani riabilitativi di cavalli sportivi di varie discipline ha portato notevoli giovamenti. I principali campi di azione sono: le contratture muscolari della regione cervicale e della regione toracico-lombare, la riduzione di edemi e la gestione di patologie acute e croniche dell’apparato muscolo-tendineo (tendiniti, desmiti, entesiopatie ecc..). Inoltre si è notato come l’uso sinergico degli ultrasuoni associati ad altri elettromedicali quali la diatermia possa mantenere più a lungo gli effetti benefici degli stessi e protrarne l’efficacia anche in gara.

Condividi:
TAG

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Tutto il sito è protetto da copyright!