ATTENDI...

Cosa vuoi cercare?

NEWS

Coronavirus: come si svolgerà la settimana degli sport equestri

Emergenza Coronavirus: come si svolgerà la settimana degli sport equestri
bac 728x90

Condividi:

02 marzo 2020 #news (aggiornato alle ore 20.00)

Home 24

Prosegue lo stato di allerta per l’emergenza Coronavirus che, di fatto, divide l’Italia in tre, almeno fino al prossimo 8 marzo. Alla zona rossa (in Lombardia i comuni di Bertonico, Casalpusterlengo, Castelgerundo, Castiglione D’Adda, Codogno, Fombio, Maleo, San Fiorano, Somaglia, Terranova dei Passerini; in Veneto il comune di Vò) e alla zona gialla (L’Emilia Romagna, la Lombardia, il Veneto, le province di Pesaro e Urbino, Savona), si aggiungono misure per tutto il territorio nazionale. Nei territori della cosiddetta zona gialla sono sospesi gli eventi e le competizioni sportive (ivi comprese le trasferte dei tifosi).

saferiding 728x90

La Federazione Italiana Sport Equestri già informava che “per effettuare eventuali eventi e competizioni o sedute di allenamento nelle regioni coinvolte da ordinanze restrittive è necessario rispettare il disposto dell’articolo 1 punto a) del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri […] che integra le prescrizioni dei Decreti Ministeriali emanati in accordo con i Presidenti delle regioni coinvolte. Inoltre, sarà cura dell’ente affiliato o organizzatore di eventuali eventi e competizioni o sedute di allenamento verificare eventuali ordinanze specifiche delle proprie Autorità locali e comunicare preventivamente alla Regione di appartenenza, Comune e Prefettura competenti l’attività svolta”.

goldspan_728x90

jumping 728x90

Ecco l’estratto dall’ultimo Decreto + info: clicca qui) che ci interessa; vale comunque l’indicazione di cui sopra: mantenere contatti diretti con il Comune di appartenenza.

In attuazione dell’Articolo 3, comma 1, del DL 23 febbraio 2020, allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus COVID-19, sono adottate le seguenti ulteriori misure di contenimento:

in tutti i Comuni delle Regioni Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Veneto, Liguria e Piemonte sono sospesi gli eventi e le competizioni sportive di ogni ordine e disciplina, in luoghi pubblici o privati. Resta consentito lo svolgimento dei predetti eventi e competizioni, nonché delle sedute di allenamento, all’interno di impianti sportivi utilizzati a porte chiuse, nei comuni diversi da quelli di cui all’allegato 1 [ossia della zona rossa, n.d.r.] del Decreto del Presidente dei Ministri del 23 febbraio 2020.

Da specificare: in Lombardia e nella provincia di Piacenza resteranno chiuse palestre, centri sportivi e termali; vi è infatti una differenza sostanziale tra centri sportivi ed impianti sportivi (quest’ultimi, sono i campi da calcio e i luoghi dove si possono praticare attività outdoor): ergo, la legge è chiara, ma servono ulteriori disposizioni  ufficiali da parte dei singoli comitati locali.

La Federazione Italiana Sport Equestri, in giornata, ha fornito specifiche che confermano la situazione in essere:

Coronavirus: come si svolgerà la settimana degli sport equestriCoronavirus: come si svolgerà la settimana degli sport equestri 1©️ Redaz.; riproduzione riservata; fonte fise.it, repubblica.it; sprintesport.it;

 

Condividi:
Endurance 1


TAG

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Tutto il sito è protetto da copyright!