ATTENDI...

Cosa vuoi cercare?

NEWS

Dressage Word Cup, Amsterdam: 5^ vittoria consecutiva di Isabell Werth

Dressage Word Cup, Amsterdam: 5^ vittoria di Isabell Werth
bac 728x90

Condividi:

25 gennaio 2020 #news

Home 24

Un’altra prestazione impeccabile della 15enne Weihegold (Old., Blue Hors Don Schufro x Sandro Hit) oggi sulla strada per la Finale del 2020: la cavalla che ha ottenuto il titolo FEI Dressage World Cup™ negli ultimi tre anni, insieme alla tedesca Isabell Werth, oggi si è dimostrata ancora una volta imbattibile durante l’ottava tappa del Circuito della Western European League 2019/2020 ad Amsterdam (Olanda).
In un formidabile schieramento al via è stata la britannica Charlotte Dujardin, campionessa della serie nel 2014 e 2015 ad arrivare seconda con il Mount St John Freestyle, mentre il detentore del titolo del 2010, Edward Gal dei Paesi Bassi, è arrivato terzo dopo un formidabile giro sullo stallone Glock’s Zonik NOP.

saferiding 728x90

 1

Con questa salgono a cinque consecutive le vittorie della Werth nella capitale olandese, e a rendere ancora più significativo per la superstar tedesca è stato il fatto che ognuna di queste vittorie è stata registrata con la brillante cavalla che l’ha anche accompagnata nella “squadra d’oro” agli ultimi Giochi olimpici di Rio.

goldspan_728x90

jumping 728x90

Tutto è iniziato per me e Weihe quando abbiamo vinto i Mondiali qui nel 2016, quindi Amsterdam è sempre stato uno show speciale per noi. E’ da qui che abbiamo iniziato a crescere nello sport, ed è incredibile sentirla a 15 anni ancora brava, motivata ed impegnata con me. Oggi c’era di nuovo un’atmosfera super, la folla era così emozionata ed erano in piedi quando abbiamo finito! ci siamo davvero divertiti! ” ha dichiarato l’amazzone tedesca.

L’ordine di partenza includeva molte stelle nascenti dello sport insieme ai sei campioni precedenti. Ed è stata la connazionale della Werth, vincitrice della serie nel 2013, Helen Langehanenberg, a tenere il comando sino a metà tappa dopo una super prova del suo attivissimo diciottenne Damsey FRH che ha eseguito senza sforzo una lunga serie di perfette pirouette aggiudicandosi un 84.380% a tabellone.

L’Amazzone britannica Charlotte Dujardin non si è certo risparmiata, sfoggiando un trotto allungato sbalorditivo, senza mai guardarsi indietro.

“Sapevo di avere un elevato punteggio da battere, la mia cavalla si sentiva bene e ho fatto del mio meglio per darle la massima sicurezza possibile. Per noi era solamente la terza volta ad Amsterdam. Venendo qui oggi sapevo che avrei dovuto dare il mio massimo e sono davvero contenta perché (la cavalla n.d.t.) è stata meglio di sempre” , ha dichiarato con soddisfazione la Dujardin.

Lo scontro tra Dujardin e Werth si è fatto più avvincente: riuscirà l’indiscussa regina tedesca, campionessa uscente, ad aggrapparsi alla sua corona o la Dujardin, quasi intoccabile durante il suo regno con il grande Valegro quando stabilì e ristabilì diversi record mondiali, riuscirà a spodestarla?

Quindi tutto è pronto! con una Dujardin ben qualificata per la finale di Las Vegas (USA) del prossimo aprile ed una Werth che ha intenzione di ripresentare Weihegold, e se il binomio dovesse riuscire a vincere quattro titoli consecutivi, sarebbe il primo a farlo in 35 anni di storia della prestigiosa serie FEI Dressage World Cup™.

Ehning firma la Coppa del Mondo di Madrid. Bicocchi ai piedi del podio

CURRENT STANDINGS following the 8th leg in AMSTERDAM (NED)

Tuttavia sono ancora tre le gare della Western European League che restano da disputare, a Neumunster (Germania) tra tre settimane – tappa alla quale la Werth ha nuovamente intenzione di partecipare – a Göteborg (Svezia) alla fine di febbraio e a ‘s-Hertogenbosch (Olanda) a marzo.

© a cura di A. Benna; riproduzione riservata; fonte principale: Comunicato Stampa FEI / L. Parkes; in copertina Isabell Werth & Weihegold OLD alla FEI Dressage World Cup™ 2019/2020 Western European League di Amsterdam (NED) oggi – (©FEI/DigiShots)

Condividi:
Endurance 1


TAG

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Tutto il sito è protetto da copyright!