ATTENDI...

Cosa vuoi cercare?

NEWS

Gaudiano on fire! Un altro risultato da podio a Madrid (CSI5*-W)

World Cup Verona, la vittoria è di Scott Brash. Super Emanuele Gaudiano 4
bac 728x90

Condividi:

30 novembre 2019 #news

Home 24


Salto ostacoli: decisamente performante il nostro Emanuele Gaudiano in questa tappa madrilena della Longines FEI World Cup, in cui ieri e oggi già ha incamerato due Piazze d’Onore (nella categoria su 1,55m di venerdì e in quella su 1,45 mt oggi). Quest’oggi troviamo l’atleta azzurro per la 3^ volta ai vertici della classifica, in sella a Chalou (stallone tedesco del 2011 da Contendros 2 x Cento) con cui ha brillantemente performato nella prova più importante del palinsesto agonistico odierno: il premio UAX, categoria + winning round su 1,50 mt. Il carabiniere scelto ha dunque concluso entrambi i percorsi senza accumulare penalità e fermando il cronometro in barrage su 37’’:92, risultato che gli è valso di diritto la terza posizione nella prestigiosa gara.

saferiding 728x90


A precederlo sul podio il fuoriclasse teutonico Christian Ahlmann, il quale, coadiuvato nella sua prova da Solid Gold Z (stallone di 8 anni Oldenburg da Stakkato Gold x Calvin Z), ha a sua volta concluso entrambi i round senza errori e fermato il cronometro in jump off su 37’’:86, andando così ad occupare la Piazza d’Onore.

jumping 728x90


A firmare la vittoria di questa importante categoria, facendo così gli onori di casa, è stato Sergio Alvarez Moya in sella a Kardenta van ‘t Meerhof (femmina sangue caldo belga di 9 anni da  Cardento x Concorde) che ha messo a segno un bel doppio zero realizzato nel miglior tempo registrato nel conclusivo e decisivo round (0/0; 36’’:89).

 1

© Chiara Belliure; riproduzione riservata; in copertina: E.Gaudiano & Chalou archivio © A. Benna / EqIn

Condividi:
Endurance



TAG

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Tutto il sito è protetto da copyright!