ATTENDI...

Cosa vuoi cercare?

NEWS

Georg Kaehny premiato come proprietario dell’anno

Georg Kaehny premiato come proprietario dell’anno
Condividi:
Print Friendly, PDF & Email

 

14 gennaio 2023 #news

Georg Kaehny ha vinto, per la prima volta, il trofeo Longines Owner of the Year. L’elvetico, proprietario di King Edward ed Iliana, due cavalli montati dal fuoriclasse svedese, Henrik Von Eckermann, è stato premiato in occasione del Longines CHI Classics di Basel (SUI), alla presenza di Yanick Rossier, responsabile delle partnership ed eventi internazionali di Longines, e di Dominique Mégret, presidente del Jumping Owners Club (JOC), club dei proprietari di cavalli di salto ostacoli.

Il premio Longines al miglior proprietario, creato nel 2004 e approvato dalla FEI, rende onore al ruolo dei proprietari e vuole evidenziare quanto il loro impegno e coinvolgimento sia importante per la costruzione di una carriera di successo nel mondo del salto ostacoli. Il premio è supportato dal marchio Longines, partner ufficiale del Jumping Owners Club.

Henrik Von Eckermann e King Edward (+ informazioni, clicca qui) hanno portato a casa, nel 2022, due ori ai Campionati Mondiali di Herning (DEN). Un risultato che ha ricompensato il duro lavoro di Georg Kaehny che da anni vive dall’interno il mondo del salto ostacoli, proprietario, tra gli altri, anche di Paloubet d’Halong e Bacardi VDL, cavalli dell’amazzone elvetica e moglie di von Eckermann, Janika Sprunger. 

A Georg Kaehny mancava ancora una vera consacrazione come proprietario di cavalli di alto livello – ha commentato Dominique MégretI suoi risultati sono semplicemente eccezionali! Il suo sostegno, come quello di tutti gli appassionati proprietari membri del Jumping Owners Club, è essenziale e contribuisce al lavoro di squadra di cavaliere e cavallo. In qualità di presidente del JOC, sono ovviamente orgogliosa che uno dei nostri membri veda premiati i suoi sforzi. – ha aggiunto la numero uno del JOC. – Ma soprattutto questo risultato dimostra quanto siano importanti la lealtà, la fede e il rispetto. Il rapporto forte, positivo e di lunga durata che si è stabilito tra Georg, il suo cavaliere e tutta la sua squadra è certamente alla base di questo incredibile risultato ed è quello a cui tutti i cavalieri dovrebbero puntare”.

Longines è orgogliosa di essere il partner ufficiale del Jumping Owners Club per questo importante riconoscimento – ha evidenziato Matthieu Baumgartner, vice presidente Marketing di Longines – Spinti dal nostro incessante impegno per valorizzare l’eccellenza, continueremo a sostenere i migliori talenti del salto ostacoli e siamo entusiasti di celebrare il traguardo di Georg Kaehny. A nome di Longines, vorremmo congratularci con lui per i suoi successi e augurargli tutto il meglio per i suoi impegni futuri”. 

“Congratulazioni a Georg Kaehny per questo prestigioso premio – ha detto, infine, Ingmar de Vos, presidente della FEI – Un riconoscimento ampiamente meritato. Le imprese dei cavalli Iliana e soprattutto di King Edward, miglior cavallo del 2022, che ha portato Henrik von Eckermann allo storico doppio oro per la Svezia ai Mondiali di Herning, sono particolarmente impressionanti. I proprietari sono gli eroi non celebrati del mondo dell’equitazione e senza la loro dedizione e fede il nostro sport non sarebbe possibile. Vorrei cogliere l’occasione per ringraziare Longines per il suo straordinario sostegno alle eccellenze negli sport equestri”. 

Il premio è un’originale scultura in bronzo raffigurante un cavallo da salto ostacoli, ed è stato consegnato a Georg Kaehny da Yanick Rossier, Longines International Sponsorship & Events Manager, e da Dominique Mégret, presidente del JOC, nell’arena principale del Longines CHI Classics Basel. Georg Kaehny ha anche ricevuto un orologio Longines. Alle sue spalle, al secondo posto il ticinese Luigi Baleri, proprietario di Chaplin, The Sinner e Conner Jei montati da Martin Fuchs per la Svizzera. Terzo posto per Charlotte Soderstrom – Stuteri Arch, proprietaria di H&M Indiana e H&M All In montati da Malin Baryard-Johnsson e da Peder Fredricsson per la Svezia. 

© S. Arpaia – riproduzione riservata; foto: (da sinistra a destra) Dominique Mégret, Georg Kaehny, Longines Owner of the Year 2022, & his partner, Janika Sprunger & Henrik Von Eckermann, and Yanick Rossier, Longines International Sponsorship & Events Manager – Credit: © Audrey Mouton

Scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

CAPTCHA


Redazione EQIN
INVIA
Il sito è protetto da copyright!