ATTENDI...

Cosa vuoi cercare?

NEWS

Il Grand Prix del Toscana Tour parla olandese

Il Grand Prix del Toscana Tour parla olandese
Bozza automatica 9

Home 36

Condividi:
Print Friendly, PDF & Email

25 marzo 2019 #news

Home 35

TOSCANA TOUR 2019
Vittoria di Lisa Nooren nel GP di domenica
E’ calato il sipario sulla seconda settimana dell’appuntamento aretino che ospita la XVI edizione del Toscana Tour e che ha visto ieri il culmine del weekend di gare con il Grand Prix del Gold Tour, prova a barrage su 1.50m.
Al via 46 partenti nella categoria regina del fine settimana, di cui soltanto otto escono dal percorso base senza commettere errori: sul podio vediamo occupare la terza posizione dall’atleta rappresentante della Macedonia del Nord, Luka Zaloznik in sella a Chablou (castrone Hannover del 2010 da Chacco-Blue x Balou du Rouet) che anche la scorsa settimana si piazzava al primo posto nella 145 a fasi di venerdì. In seconda posizione la Francia di Pierre Marie Friant, che insieme a Urdy d’Astree (castrone sauro del 2008 da Bouffon du Murier*Janssen x Pamphile) ferma il cronometro in barrage al tempo di 42.60’’; la vittoria invece va all’amazzone olandese Lisa Nooren, autrice di una magnifica performance in sella al suo VDL Groep Sabech d’HA (stallone Selle Francaise del 2006 da Qredo de Paulstra x Talent Platiere), espressa in un doppio zero nel tempo di 41.72’’.
Nulla di rilevante da segnalare riguardo gli atleti azzurri presenti in gara che a causa degli errori commessi agli ostacoli scivolano nelle retrovie della classifica.

Home 42

Gaudiano Again! Bene anche nella 155 di Coppa del Mondo

Invece nella categoria su 1.45m del Silver Tour Final registriamo un buon quarto posto per il cavaliere di casa Giacomo Bassi in sella a Cenerado, che non commette errori e chiude il suo barrage in 43.49’’; sul podio troviamo in terza posizione la Germania di Holger Wenz e Glossy Carlos, piazza d’onore per l’olandese Harrie Wiering e Fantasy Colada e medaglia d’oro al collo di Elian Baumann in sella a Cim Air per la Svizzera.

jumping 728x90

Gaudiano Again! Bene anche nella 155 di Coppa del Mondo

Da rilevare inoltre che, nella grossa del Toscana Tour di sabato 23 marzo, una categoria su 1,45m con 36 binomi al via, vediamo il trionfo del cavaliere elvetico Edouard Schmitz in sella a Cortino 46, castrone baio Holsteiner del 2007 da Coriano x Caretino, che registra un percorso netto in 66.93’’. Sul secondo gradino del podio l’atleta azzurro classe 1988, Nico Lupino, con Crossing Jordan R, femmina baia Westfalen del 2011 da Cancara x Calato (0 – 71.07’’); terza posizione invece per l’Olanda di Sander Geerink e Comino, castrone Holsteiner del 2008 da Cassini II x Corrado I (0 – 74.62’’).

Gaudiano Again! Bene anche nella 155 di Coppa del Mondo

© Chiara Belliure – riproduzione riservata; foto in copertina:  © Arezzo Equestrian Centre

equitare-galoppo 336x280 3

HorseAngel 728x90 2

TAG

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

CAPTCHA


Redazione EQIN
INVIA
Il sito è protetto da copyright!