ATTENDI...

Cosa vuoi cercare?

NEWS

In arrivo nuove regole contro il crudele trasporto in UE dei cavalli da macello

In arrivo nuove regole per il trasporto in UE dei cavalli da macello
Home 36

Condividi:

12 gennaio 2021 #news

Home 34

Home 35

La Commissione Europea ha indicato che ha in programma di rivedere l’Animal Welfare Act (attuale regolamento CE 1/2005), in particolare ciò riguarda il trasporto per la macellazione degli animali. Ogni anno circa 26.000 cavalli vengono trasportati attraverso l’Europa in condizioni spaventose, ed urge porre fine a questa prassi che causa così tanta sofferenza.

saferiding 728x90

I cavalli vengono spesso trasportati in condizioni allucinanti; viaggiano per giorni lungo migliaia di Km con poche possibilità di riposare, mangiare o bere; quando non soccombono arrivano esausti, stressati, gravemente disidratati a causa di condizioni di trasporto totalmente inadatte; le temperature durante il viaggio salgono regolarmente a 40°. Secondo l’organizzazione britannica per i diritti degli animali, la World Horse Welfare, questa è la più grande forma di abuso dei cavalli.

jumping 728x90

HorseAngel 728x90

World Horse Welfare è un ente di beneficenza che lavora per un migliore benessere per i cavalli di tutto il mondo e da molti anni si impegna per vietare il trasporto a lunga distanza di cavalli destinati alla filiera alimentare. In stretta collaborazione con l’Università di Bologna, con uno studio hanno scientificamente determinato l’importanza del controllo del tempo trascorso in viaggio per il benessere dei cavalli.

9-12 ore devono essere la durata massima assoluta del viaggio; ci deve essere più spazio per un singolo cavallo ed è necessario un migliore addestramento per gli autisti stessi, che si ritrovano a gestire i cavalli. La legislazione attuale consente il trasporto di cavalli in veicoli speciali per un massimo di 24 ore. Quindi una pausa di 24 ore e poi un altro viaggio di 24 ore, il che significa che puoi viaggiare attraverso paesi diversi e che il viaggio può allungarsi per un periodo molto più lungo. leggi qui le attuali regole dell’Unione Europea

Molto dev’essere ancora fatto in tal senso, ma qualcosa si muove; la Commissione Europea dovrà arrivare almeno a introdurre un limite massimo di ore di viaggio, ponendo finalmente fine a questi estenuanti viaggi, fonti di sofferenza inutile. Tuttavia, l’obiettivo dell’emendamento al regolamento sarà creare una produzione alimentare più sana e sostenibile: riguarda i cavalli, come anche suini, bovini ecc. Secondo la Commissione europea infatti, un miglioramento del benessere degli animali apporta benefici alla loro salute e dunque anche alla qualità degli alimenti, soprattutto riducendo la necessità di medicinali. Tuttavia, “Sappiamo che il 42% di tutti i trasporti vivi di cavalli coinvolge soggetti che stanno per essere macellati. Si tratta di una percentuale elevata, quindi è importante che la legislazione sia in vigore specificamente su questo problema”, afferma Roly Owers, direttore di World Horse Welfare. Il tema del benessere e del trasporto dei cavalli in particolare è molto complesso e sono necessarie regole appositamente pensate per i cavalli.

© Redaz.; riproduzione riservata; fonti principale: worldhorsewelfare.org/ ; foto © World Horse Welfare

Condividi:

Scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Il sito è protetto da copyright!