ATTENDI...

Cosa vuoi cercare?

NEWS

LGCT Roma: Piazza d’Onore per Alberto Zorzi nella gara di apertura del 5*

LGCT Roma: Piazza d'Onore per Alberto Zorzi nella gara di apertura del 5*
Bozza automatica 9

Home 36

Condividi:
Print Friendly, PDF & Email

 

 

16 settembre 2021 #news

Home 35

Riprendono le gare al Longines Global Champions Tour che per la seconda settimana consecutiva fa tappa a Roma. La gara di apertura del Circuito a 5*, su formula a fasi presentata da GCTV, ha visto 43 partenti contendersi un posto tra i migliori e il montepremi di 25.500 euro. Lo chef de piste Uliano Vezzani, “The Maestro”, ha realizzato un tracciato composto da 13 ostacoli per 15 sforzi complessivi, che ha permesso a ben diciotto cavalieri di mettere la propria firma su una doppia prova senza errori.

Home 42

Ad avere la meglio è stato il cavaliere francese Simone Delestre con lo stallone belga Tinka’s Hero Z (2011, Tinka’s Boy x Caretino): zero il risultato in seconda fase in un tempo di 23”.86.

jumping 728x90

Piazza d’Onore sempre con zero penalità in 24”.47 per il Primo Caporal Maggiore dell’Esercito Italiano Alberto Zorzi sulla baia belga Zantana Z (2010, Zandor x Guidam).

Strappa infine un posto tra i migliori tre l’amazzone britannica Jodie Hall McAteer sulla femmina BWP Kimosa van het Kritrahof (2010, Chatman x Eros Platiere) che con uno zero in seconda fase nel tempo di 24”.57 si è guadagnata la Terza Piazza odierna.

Buone anche le prove all’interno della top ten del Carabiniere Scelto Filippo Bologni (Quidich de la Chavee, 0/24”.71) e del Primo Aviere Capo Giulia Martinengo Marquet (Calle Deluxe, 0/24”.98), rispettivamente quinto e settima.

François Spinelli firma il Grand Prix a 2* del Global di Roma

Le competizioni sono iniziate oggi anche per il circuito LGCT a 2*, con la categoria da 1.40/1.45m, gara a due fasi che ha visto al via 40 binomi, di cui ben venti italiani. Sei ostacoli per la prima fase e altrettanti per chi ha avuto accesso alla seconda, Quattordici complessivamente gli sforzi messi in campo.

La vittoria, su ben diciannove percorsi netti,  è andata all’azzurro Massimiliano Ferrario sullo stallone sella italiano Loro Piana Rigoletto della Florida (2006, For Pleasure x Quidam de Revel), che hanno fermato il cronometro a 35”.78.

Alle spalle del binomio azzurro, in Piazza d’Onore, l’amazzone francese Nina Mallevaey sulla baia Corazon (DSP 2013, Cormint x Call Him Crack) con un totale di zero penalità e tempo 36”.50. Terza Piazza poi per Umberto Reboldi e il castrone Heros Oh (KWPN 2012, Cantos x Tangelo Van De Zuuthoeve) zero penalità in 37”.51.

François Spinelli firma il Grand Prix a 2* del Global di Roma

© L. Villa – Riproduzione Riservata; foto di copertina: Alberto Zorzi & Zantana Z al LGCT Roma 2021 © A.Benna / EqIn

equitare-galoppo 336x280 3

HorseAngel 728x90 2

TAG

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

CAPTCHA


Redazione EQIN
INVIA
Il sito è protetto da copyright!