Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
ATTENDI...

Cosa vuoi cercare?

NEWS

Longines Masters di Parigi (CSI5*), Alberto Zorzi ai piedi del podio nella mista su 1,50mt

CONDIVIDI


1° dicembre 2018 #news



Salto ostacoli: com’è noto, sono tre i cavalieri italiani presenti all’appello nel Circuito Longines Masters (CSI5*) che è in corso questo weekend nella ville lumière: il Caporal Maggiore Alberto Zorzi, l’Aviere Scelto Lorenzo De Luca ed il carabiniere scelto Emanuele Gaudiano sono infatti impegnati a Parigi.
Gli occhi sono ovviamente tutti puntati sul Grand Prix di domenica che andrà in scena domani alle ore 15.00 ma, nell’attesa, sono molte le gare di contorno in cui i numerosi atleti presenti all’evento si stanno misurando; oggi nella spettacolare “Six BarsMASTERS POWER Lido de Paris è stato in evidenza il nostro Emanuele Gaudiano, che in sella al meraviglioso sauro Chalou ha occupato il terzo gradino del podio con 4 percorsi netti (0/0/0/0/ret),  a pari merito con il francese Alexandre de Rothschild in sella a Pendjab du Royet. A precederli i cavaliere d’oltralpe Simone Delestre insieme a Chadino e Denis Lynch con The Sinner, ex aequo primi (0/0/0/0/4).

Nella categoria mista con jump off su 1,50m (LONGINES Rankings Group C) andata in scena a Parigi questo pomeriggio (MASTERS ONE Salon du Cheval / CENECA) tutti e tre i nostri cavalieri si sono presentati al via, ma solo uno ha registrato un risultato sostanzialmente molto positivo: Alberto Zorzi in sella a Ulane de Coquerie si è piazzato ai piedi del podio, in 4^ posizione quindi, realizzando uno dei soli 5 doppi zeri della gara con 37 concorrenti (47″:90 il suo tempo in barrage), vedendo prima di lui Germania e Francia, rappresentate rispettivamente da Daniel Deusser (43″:54), Simone Delestre (43″:72) e Kevin Staut (46″:85). Lorenzo de Luca con Armitage Boy ha chiuso la sua gara al 10° posto (0/ret).



© Chiara Belliure; riproduzione riservata; foto in copertina Zorzi & Ulane de Coquerie archivio © Stefano Grasso / LGCT







Scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *