ATTENDI...

Cosa vuoi cercare?

NEWS

Lorenzo De Luca: “se insisti e resisti, raggiungi e conquisti”

Home 36

Condividi:

07 giugno 2017

Home 35

“Se insisti e resisti, raggiungi e conquisti” scriveva Trilussa e probabilmente non esiste frase più indovinata per descrivere l’ascesa di un vero talento, Lorenzo De Luca. Nelle settimane passate è stato tanto l’entusiasmo nel vedere questo giovane cavaliere nella Top Ten del Ranking mondiale FEI di Salto Ostacoli, entusiasmo che oggi aumenta a dismisura perché De Luca sale dalla 6^ alla 4^ posizione (con 2768 punti) nella classifica mondiale, dominata dai 3310 punti conquistati da Kent Farrington (1^ posizione); terzo posto per lo statunitense McLain Ward (2852 punti), secondo per il tedesco Daniel Deusser (2865 punti; clicca qui per la classifica completa aggiornata).

Home 42

Assolutamente non una sorpresa se si pensa che, solo nelle ultime due settimane, l’Aviere scelto ha collezionato ben due vittorie in Coppa delle Nazioni, a Piazza di Siena e a San Gallo. Già primo nella classifica provvisoria del prestigioso circuito firmato da Jan Tops, il Longines Global Champions Tour, dove lo abbiamo visto trionfare nella tappa di Shangai e aggiudicarsi un buon decimo posto in quella di Miami, De Luca è ormai la speranza dell’Italia equestre, che già sogna il suo beniamino nei campi di Tokyo 2020.

jumping 728x90

Classe 1987, Lorenzo De Luca ha sempre amato i cavalli fin quando da bambino andava a trovarli nei maneggi vicino Lecce, ma è stato dopo aver conseguito la maturità scientifica che ha preso e portato avanti la sua decisione, trasformando la sua passione in un sogno e in un lavoro. Terminata la scuola Lorenzo si è subito trasferito a Modena dove ha lavorato per alcuni commercianti di cavalli. Poi la svolta quando, grazie al suo talento naturale, ha attirato su di sé gli occhi degli sponsor che lo hanno condotto in Belgio dove ha conosciuto Henk Nooren. All’estero, grazie ai tecnici e alle persone che lo hanno seguito e affiancato, De Luca ha fatto quel salto di qualità che lo ha reso il performante cavaliere che è oggi. Da due anni fa parte della scuderia Stephex di Stephan Conter, tra le migliori al mondo.

A consacrare definitivamente Lorenzo De Luca come speranza italiana del Salto Ostacoli l’indimenticabile performance a Dublino dello scorso luglio: vittoria in Coppa delle Nazioni, vittoria in altre quattro gare del concorso e vittoria nel Gran Premio, un concorso che rimarrà nella storia di Lorenzo e dell’equitazione azzurra all’estero. Da quel momento è partita l’ascesa, il fenomeno De Luca è in continuo miglioramento e sembra, fortunatamente, non avere assolutamente nessuna intenzione di fermarsi.

Sommando un’ottima tecnica, la giusta quantità di audacia e creatività, la grande grinta, lo smisurato coraggio, con la possibilità di montare cavalli eccellenti sia grandi che giovani, il tutto a soli trent’anni, non può che risultare un insieme esplosivo che dimostra, concorso dopo concorso, il suo valore inestimabile per questo sport in una nazione come l’Italia che, dopo aver fatto la storia dell’equitazione per molti anni, si era di fatto arrestata passando decenni a nutrirsi solo di ricordi. Non è un caso che la vittoria in Coppa delle Nazioni a Piazza di Siena sia arrivata proprio quest’anno dopo 32 lunghi anni di sconfitte, proprio quest’anno in cui la nostra squadra ha potuto contare su Lorenzo De Luca e Alberto Zorzi, altro grande giovane talento nostrano, salito dal 50° al 35° posto nel Ranking FEI.

Una ventata d’aria giovane e fresca che finalmente riporta speranza e risultati agli italiani che stanno dimostrando un grande interesse verso i nostri atleti. Le vittorie portano gioia e orgoglio soprattutto quando non sono più sporadiche e, è impossibile negarlo, molte di queste sono firmate Lorenzo De Luca.

© D.M. – Riproduzione riservata; foto di copertina Lorenzo De Luca & Ensor de Litrange LXII ©A. Benna

Condividi:
equitare-galoppo 336x280 3

TAG

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

CAPTCHA


Il sito è protetto da copyright!