ATTENDI...

Cosa vuoi cercare?

NEWS

Oro per Giacomo Casadei nell’Assoluto Young Rider. Tutti i risultati dei Campionati Italiani Giovanili

 1
Bozza automatica 9

Home 36

Condividi:
Print Friendly, PDF & Email

 

13 settembre 2021 #news

Home 35

Il carabiniere conquista la categoria Assoluti Young Rider. Lorenzo Correddu il numero uno degli Assoluti Junior, Giovanni Vincoli trionfa negli Assoluti Children, Agata Orlandi conquista gli Assoluti Pony

Home 42

All’Arezzo Equestrian Centre un fine settimana di grande sport con i Campionati Italiani Giovanili di Salto Ostacoli.

jumping 728x90

L’evento titolato da Selleria Equipe – azienda italiana specializzata nella produzione e vendita di articoli per sellerie che rappresenta qualità, artigianalità e cura nei dettagli – è andato in scena dal 9 fino al 12 settembre e ha visto in azione i protagonisti del settore giovanile FISE a caccia dell’ambito titolo tricolore delle diverse categorie in programma.

La medaglia d’oro del Campionato Italiano Assoluto Young Rider Selleria Equipe, categoria più impegnativa della manifestazione, è andata al collo del carabiniere Giacomo Casadei (C.S. Carabinieri Lazio | Istr. Stefano Bracciaroli) in sella a Filou VD Kruishoeve Z con 4.96 punti di penalità totali.

Sono veramente contento – ha commentato Giacomo – perché il mio cavallo ha saltato molto bene, il suo impegno in gara mi ha impressionato. Un grazie speciale a lui e a tutto il team che mi ha supportato. Due anni fa ho vinto gli Assoluti Juniores e oggi grazie a questa medaglia ho conquistato nuovamente il titolo tricolore ed è una grande soddisfazione. Il mio obiettivo è migliorare sempre di più – ha aggiunto il Campione Olimpico giovanile in carica – e per farlo è importante lavorare ogni giorno con dedizione e umiltà”.

Medaglia d’argento per il carabiniere Francesco Correddu (C.S. Carabinieri Lazio | Istr. Stefano Brecciaroli) in sella a Necofix con 8 punti di penalità totali e medaglia di bronzo per Elena Datti (S.S.D. I Pioppi Lazio | Istr. Simone Coata) in sella a Nebbia delle Schiave con 12.45 punti di penalità totali.

Lorenzo Correddu (Scuderia Parco dei Mulini Lombardia | Istr. Esmerarlda Pecchio) ha vinto la medaglia d’oro del Campionato Italiano Assoluto Junior Selleria Equipe in sella a Ultos. Il binomio ha concluso le prove con 0.34 punti di penalità.

“La gara è andata benissimo – dichiara Lorenzo – sono molto soddisfatto di questo risultato anche perché è la mia prima medaglia d’oro in un Campionato Italiano. Sono felice di come ho montato e del mio cavallo. Lui è giovane ed italiano (sardo per la precisione) e si è comportato davvero bene, sono orgoglioso di lui. Il gradino più alto del podio è una grandissima emozione e conferma una buona stagione in cui sono stato anche il migliore azzurro nei Campionati Europei Junior di Salto Ostacoli”.

Seconda posizione per Elisa Chimirri (Circolo Ippico Capannelle Lombardia | Istr. Emilio Callioni) su Calandro Z con 8.24 punti di penalità totali e terza posizione per Camilla Bassan (Simply Horse Lombardia | Istr. Andrea Bassan) su Lasco Van De Ganzenakker con 11.43 punti di penalità.

È il giovane Giovanni Vincoli su Quitana VDV (Top Flight Equestrian ASD Lombardia | Istr. Paolo Sareni) il numero uno del Campionato Italiano Children Selleria Equipe.  (9 pen). Il binomio ha terminato le gare con 9 punti di penalità totali.

“È stata una bellissima avventura – commenta Giovanni. Questa vittoria è un’emozione unica. Sono state giornate intense e per cavalieri e cavalli è stato importante mantenere concentrazione e nervi saldi per affrontare i selettivi percorsi. È andato tutto al meglio e per me questa medaglia d’oro rappresenta un obiettivo raggiunto, dopo l’argento a squadre conquistato con il Team Italia Children in occasione degli Europei di Vilamoura 2021”.

La seconda posizione è di Matilde Frigo in sella First Lady (Nuova ASD C.I. Cinq Fo’ Lombardia | Istr. Silvano Graziotti) con 9 punti di penalità totali e la terza posizione è di Vittoria Calabrò su Abete (C.I. Bressanella ASD Lombardia | Istr. Stefano Sacchi).

La migliore dei Campionati Italiani Assoluti Pony è Agata Orlandi (A.S. Etrea Lombardia | Istr. Matteo Checchi) in sella al suo Lackagh More Golden Boy. Il binomio ha chiuso le gare con 20 punti di penalità totali.

“Sono contenta di questo risultato – dichiara Agata – anche perché ho questo pony dal 2017 e abbiamo costruito insieme una lunga carriera. Ha un grande cuore ed è molto coraggioso, abbiamo fatto binomio sin da subito e arrivare qui oggi è un’importante conferma. Appena ho saputo di aver vinto, confesso di aver versato qualche lacrima di gioia, è una grande soddisfazione e oggi sono molto felice”.

Podio tutto al femminile con la medaglia d’argento di Camilla Bassan (Simply Horse Lombardia | Istr. Andrea Bassan) in sella a LCC Westmount Mirahs Star con 24 punti di penalità totali e la medaglia di bronzo di Vittoria Scognamiglio (C.I. La Vigna Lombardia | Istr. Massimiliano Scognamiglio) in sella a Kiss Me Van Het Beykensveld con 30 punti di penalità totali).

“Questa manifestazione – commenta il Presidente FISE Marco Di Paola – è un’importante occasione di confronto per il nostro settore giovanile. Complimenti ai ragazzi, agli istruttori e ai genitori che supportano i giovani atleti in questa bellissima passione.
Tra questi campioni fa piacere riconoscere gli stessi atleti i che nelle scorse edizioni abbiamo visto saltare nelle categorie più piccole, spesso insieme ai medesimi cavalli. Vederli crescere in sella è una grande soddisfazione per la Federazione”.

Assegnati anche i titoli di Criterium Young RiderCriterium JuniorCriterium ChildrenTrofeo Young RiderTrofeo Junior e Trofeo Children. E’ possibile consultare le classifiche complete con tutti i vincitori QUI

© Comunicato stampa FISE; in copertina: Il carabiniere Giacomo Casadei in azione sul salto © Non Solo Grafica di Marco Proli / via FISE

equitare-galoppo 336x280 3

HorseAngel 728x90 2

Scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

CAPTCHA


Redazione EQIN
INVIA
Il sito è protetto da copyright!