ATTENDI...

Cosa vuoi cercare?

NEWS

Tripletta per Emanuele Gaudiano nel CSI4* di Monaco

Condividi:
Print Friendly, PDF & Email

11 novembre 2017 #news

Un sorriso dice molto, e la foto di copertina vuole suggerire e celebrare proprio la gioia per i successi di Emanuele Gaudiano ottenuti oggi nel CSI 4* di Monaco in Germania (MUNICH INDOORS 2017 – http://engarde.de/). Da questa mattina il nostro carabiniere scelto ha iniziato a collezionare risultati importanti che sono culminati con una vittoria e con il terzo posto nella grossa della giornata. Ma procediamo per ordine. Nel Klassik Radio-Preis, con ostacoli di altezza 1.45 mt, Gaudiano in sella al suo Jamar d’Ysenbeeck Z. In questa categoria a difficoltà progressive il binomio italiano ha concluso il suo percorso ottenendo il massimo punteggio, 65 punti, in un tempo di 47.63 secondi. Ad aggiudicarsi la categoria Habmann Felix (65\44.74”) seguito da Abdel Said (65\ 46.22”) e Paul Estermann (47.58”). Incredibile ma vero vi è un quarto posto a parimerito con Gaudiano: il tedesco Fehnl Sven ha totalizzato il medesimo punteggio nel medesimo tempo del nostro cavaliere chiudendo esattamente in 47.63”. Classifica: clicca qui
Da porre in evidenza anche la performance nella 140 contro il tempo, KASK Youngster Cup 2017, grazie alla quale Gaudiano in sella a Kaya van de Bosbeek ha ottenuto la vittoria in 52.52” lasciandosi alle spalle Meredith Michaels – Beerbaum e Goskowitz Hans-Günther. Classifica: clicca qui
Ma non c’è due senza tre. Nella classifica della gara grossa di giornata, la Championat von München con ostacoli ad altezza 1.50 mt, categoria a barrage, Gaudiano in sella a Chalou si è classificato terzo a chiudere il podio composto da Max Kuhner (0\37.06”), Felix Habmann (0\37.18”). A seguire Gaudiano ( 0\ 37.20”) un altro binomio italiano, Luca Maria Moneta in sella al mitico Connery (0\ 37.24). Classifica: clicca qui

Buoni risultati azzurri anche a Doha dove si sta ufficialmente concludendo la stagione 2017 del Longines Global Champions Tour. Il vincitore lo conosciamo dalla tappa di Roma, è l’olandese Harrie Smolders (+info: clicca qui), ma la classifica non è fatta solo dal primo posto. Con il Gran Premio di oggi la classifica definitiva vede Maikel van der Vleuten al secondo posto, 3° Lorenzo De Luca e 5° Alberto Zorzi. Un vero e proprio record per il tricolore che non ha mai visto nessun italiano avvicinarsi così tanto alla vetta del circuito top di Salto Ostacoli più ricco del mondo.
Domani il Gran Premio a Monaco. Ovviamente terremo informati!

© D.M. – riproduzione riservata; foto di copertina: Emanuele Gaudiano © A. Benna/ EqIn

prospera centro equestre

TAG

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

CAPTCHA


Redazione EQIN
INVIA
Il sito è protetto da copyright!