ATTENDI...

Cosa vuoi cercare?

EQUESTRIAN INSIGHTS Equestrian Life & People

10 motivi per i quali la gente di cavalli in lockdown è comunque felice

10 motivi per i quali la gente di cavalli è felice, anche durante i nuovi lockdown
bac 728x90

Condividi:

11 novembre 2020 #humour

goldspan_728x90

mascheroniselleria 728x90

Anche in questo periodo, che di certo non spicca per destino propizio della specie umana – date tutte le difficoltà del quotidiano dovute alla pandemia da Covid-19 – vi sono almeno 10 motivi per cui i cavalieri devono comunque alzarsi al mattino sempre felici…c’é stato – e, per ciò che strettamente riguarda i cavalli, c’è di peggio! (da leggere con senso dell’umorismo).

saferiding 728x90

  1. Nonostante le zone rosse, arancioni, gialle puoi comunque andare dal tuo cavallo, e anche montare (+ info clicca qui) !
  2. Sei arrivato indenne dribblando i posti di blocco con una certa ansia, ma oggi il tuo cavallo non usciva dal box, pure si sosteneva appoggiandosi di spalla al muro, ed era visibilmente dolorante… stop panic! Quella che lì x lì pensavi essere una frattura dell’arto – dal modo in cui il tuo cavallo si trascinava – è solo una sobbattitura: qualche giorno di riposo e cure e torna come nuovo! I tuoi sogni non sono finiti.
  3. In casa sei scivolato dalle scale o in doccia o da uno sgabello, e alla fine ti sei comunque lussata/o una spalla o incrinato il cocige?! Doloroso ma sistemabile con una manovra e qualche terapia, niente ospedale né intervento chirurgico.. puoi comunque montare, appena ti passerà quel dolore assurdo.
  4. Oltre all’equino hai una mandria di cani adottati qua e là.. nessuno nel mondo dei cavalli ti giudica, e durante la pandemia puoi portarli a spasso (e anche in scuderia).
  5. Non sei arrivato primo al concorso che è stato comunque mantenuto nonostante il Covid-19 e ti sei pure piazzato?! In regalo per te c’é una coccarda… non sei un perdente totale.
  6. Se dopo la scuderia passi al supermercato “così come sei” – di modo da contingentare le uscite necessarie – nessuno sentirà la tua puzza di sudore e nessuno guardarà i tuoi abiti “cum truciolis”… W mascherine e distanziamento sociale!
  7. Maniscalchi, veterinari, osteopati ecc. son comunque attivi nonostante il lockdown. Sono sempre disponibili! Rispondono subito al telefono, quando li incontri ti fanno mille sorrisoni e soprattutto ti ringraziano, oggi più che mai.
  8. Pur di mantenere il cavallo in questo tempo di crisi ti alimenti con cibo spazzatura, e ne sei quasi felice: l’obiettivo è mantenersi non infetto/quarantenato, a linea e dieta ci penseremo poi.
  9. Il tuo cavallo si rotola in box appena dopo essere stato lavato e tolettato con cura, e tu hai il tempo contato in scuderia (nel ricordarvi di restare in maneggio per il solo tempo necessario a montare o svolgere le attività di cura del vostro cavallo e non oltre) ?! Pensa a chi lo deve andare a prendere a paddock, e magari ha un cavallo di manto grigio.
  10. Grazie alle misure relative alla salute e al benessere degli animali, diversamente dalla scorsa primavera, oggi è garantito potersi recare e stare con i nostri cavalli (+ info: clicca qui)… ma #StaySafe: almeno tu, cavaliere! Che i cavalli son sempre bravissimi ad inventarsene una nuova ogni giorno, e di noi hanno comunque sempre bisogno! “L’occhio del padrone ingrassa il cavallo”, è sempre attuale!

© Serena Scatolini Modigliani; grafica copertina: © EqIn

HorseAngel 728x90

jumping 728x90

 

Condividi:
denirobootco 728x90 1

TAG

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Tutto il sito è protetto da copyright!