ATTENDI...

Cosa vuoi cercare?

NEWS

Com’è andata la 1^ trasferta 2018 per gli azzurri del salto ostacoli?

Condividi:
Print Friendly, PDF & Email

14 gennaio 2018 #news

Prima trasferta del 2018 per i nostri azzurri del Salto Ostacoli. A prendere il via per le bellissime arene di Basilea (CSI5*) e Al Shira’aa – Abuu Dhabi (CSI4*) Emanuele Gaudiano, Luca Moneta, Alberto Zorzi e, negli Emirati Arabi, Natale Chiaudani.
Un inizio anno veramente splendido per il Carabiniere scelto Emanuele Gaudiano che in questa trasferta al 5* stelle in Svizzera ha ottenuto ottimi risultati, dando conferma della splendida forma dei suoi cavalli, in primis Carlotta.
Ma andiamo per ordine: abbiamo già parlato dei risultati della splendida giornata di apertura delle gare, giovedì 11 gennaio, che ha visto il tricolore sul podio nel premio Gönnerclub Pferdesport Basel da 1,40m contro il tempo del giovedì dove Luca Maria Moneta si è classificato al 3* posto in sella alla 9 anni baia Ambra chiudendo il percorso in 55″; 17 secondi. Durante il Prize Grosspeter Nutzfahrzeuge AG, nell’arena è inoltre risuonato l’Inno di Mameli per celebrare la vittoria di Gaudiano e Carlotta nella 145 a tempo (+info: clicca qui).
Non solo Carlotta: le soddisfazioni per Emanuele non si sono fatte attendere anche in sella a Jamar d’Ysenbeeck Z, il baio di 12 anni con il quale ha conquistato il quarto posto nel Prize of Grosspeter Nutzfahrzeuge AG, prova ad 1,50 mt accumulator with 2 joker, categoria in cui Gaudiano spicca molto spesso: classifica: clicca qui 
Non c’è due senza tre… Carlotta e Emanuele salgono ancora sul podio anche nella prima gara del sabato, categoria Speed and Handiness da 1,45 mt dove il binomio azzurro ha terminato in 58″:66 naturalmente completando il tracciato senza macchia. A precederlo nella classifica ancora Felix Haßmann con Sl Brazonado, in seconda posizione con un tempo di 58,23”; la vittoria nel tempo di 57″:11 invece è andata a Martin Fuchs in sella a Dubai du Bois Pinchet per la Svizzera. Classifica: clicca qui 

Luca Moneta con Connery ha inoltre meritato la Piazza d’onore nella C145 a tempo, Prize of Canton Basel-Landschaft di oggi, domenica 14 gennaio: splendido percorso netto concluso in 58″:27 della prima gara della mattina del CSI di Basilea, vinta da Felix Haßmann con Sl Brazonado (0; 56″:23). Classifica: clicca qui

Nonostante i tre giorni di grande competitività purtroppo non abbiamo avuto il piacere di vedere Emanuele Gaudiano nel Gran Premio di oggi dove, a rappresentare l’Italia, è sceso in campo solamente Alberto Zorzi in sella a Contanga, la baia di 14 anni con la quale il Caporal Maggiore non ha ottenuto risultati, fermandosi al 22° posto della classifica con 5 penalità; la gara è stata vinta da Martin Fuchs in sella a Clooney (0/0; 38″:70 – Classifica: clicca qui ). Complessivamente parlando non è stata una trasferta molto fortunata per Zorzi che ha mantenuto un profilo basso a causa di qualche errore nelle diverse categorie.

Nell’altra trasferta, quella del quattro stelle di Al Shira’aa International Horse Show ad essere degna di nota è la performance di Natale Chiaudani e il mitico Almero (19 anni) che ieri nel Gran Premio 1,50-1,60 mt offerto da Longines & Al Shira’aa Stables hanno ottenuto il 3° posto con un doppio 0 nei due round e un tempo nel jump-off di 46″:92”. A precedere Chiaudani sul podio Philipp Weishaupt su Che Fantastica (40″:86) e lo svedese Henrik Von Eckermann che si è aggiudicato la vittoria in sella a Chacanno in un tempo di 39″: 65 secondi. Classifica: clicca qui

© Diana Migliaccio; riproduzione riservata; foto via ©FISE courtesy Natale Chiaudani © Nur Graiyb: Natale Chiaudani su Almero ad Abu Dhabi)

prospera centro equestre

TAG

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Scrivi un commento

Redazione EQIN
INVIA
Il sito è protetto da copyright!