ATTENDI...

Cosa vuoi cercare?

Top Jumping Horses

Filippo Bologni saluta Lacan 2

Filippo Bologni saluta Lacan 2
bac 728x90

Condividi:

13 novembre 2019 #news

Home 24


Cambio di scuderia per Lacan 2, baio di razza Oldenburg (lic. anche Studbook Hannover, 2003, da Lando x Contender x Grannus): la buona notizia è che lo stallone resta in Italia, ad oggi sotto la sella del trentanovenne Matteo Checchi (Scuderie de La Malaspina – Ornago – MB).

saferiding 728x90


Filippo Bologni saluta Lacan 2

Filippo Bologni saluta Lacan 2

A inizio gennaio 2018 Lacan arrivò nella scuderia Bologni dalla Germania, per la precisione dalle Paul Schockemöhle Stables (Mühlen – Niedersachsen), in precedenza sotto la sella dei cavalieri tedeschi Patrick Stühlmeyer e Maximilian Weishaupt.

jumping 728x90


“Mi dispiace davvero molto dover salutare un saltatore eccezionale come Lacan, la cui stoffa è incomparabile, ma purtroppo questi cambiamenti fanno parte della vita nello sport equestre, se lo intendiamo come professione: i cavalli vanno e vengono dalle scuderie, nelle quali l’equilibrio di mille investimenti fatti e da fare è sempre molto delicato da mantenere, ragion per cui si è talvolta costretti a rinunciare anche ad alcuni ottimi soggetti. Nel caso specifico, non ho nessun problema ad ammettere che tra tutti i miei cavalli Lacan era indubbiamente quello con cui meno mi trovavo: a differenza di altri, il feeling tra noi due è stato difficile da stabilire, soprattutto a causa del tipo di monta, “tedesca”, cui Lacan è stato abituato prima di me. Il modo in cui Matteo Checchi monta certamente si confà di più a quel che richiede questo stallone per essere davvero performante. Dato il rapporto di amicizia e di lavoro che ci lega da tempo, abbiamo intavolato la trattativa e, una volta fatta la prova, Lacan è partito alla volta di Ornago (MB). Il cavallo è già uscito in gara in un Nazionale con Matteo ed è andato tutto molto bene! Non mi resta dunque che augurare in bocca al lupo al nuovo binomio, che, ça va sans dire, seguirò costantemente con passione” (Filippo Bologni cit.).

©Press Office Filippo Bologni; riproduzione riservata; foto © A. Benna – EqIn

Condividi:
Endurance



TAG

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

2 Commenti

Scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Tutto il sito è protetto da copyright!