ATTENDI...

Cosa vuoi cercare?

NEWS

Jumping Verona, Filippo Bologni trionfa nella categoria di apertura

Jumping Verona, Filippo Bologni trionfa nella categoria di apertura
bac 728x90

Condividi:

08 novembre 2019 #news

Home 24


Al Pala Volkswagen del Padiglione 8 di Fieracavalli 2019, il Premio Safe Riding, categoria in due fasi speciali su ostacoli ad h 1,45 mt, ha segnato stamattina il calcio d’inizio per il Jumping Verona 2019: la kermesse a 5* è cominciata al meglio per i nostri atleti, è stato infatti tutto azzurro il podio della gara, che ha visto ben 51 concorrenti al via. La vittoria è andata al carabiniere scelto Filippo Bologni che, in sella a Sedik Milano Quidich de la Chavee, ha concluso impeccabilmente entrambe le fasi della gara, bloccando infine il cronometro su 29.36 sec, tempo che è risultato il migliore e, dunque, vincitore. Bologni torna dunque a vincere a Verona con lo stallone francese figlio di President, come già nel 2017, quando parimenti trionfarono nella categoria di apertura (nel 2018 si appropriarono invece della terza piazza).

saferiding 728x90


Alle sue spalle, con la westphaliana di 10 anni Amarit d’Amour (Ashby x Damiani), l’Aviere Lorenzo de Luca guadagna la Piazza d’Onore (0/0; 29.91 sec) mentre a chiudere il podio, sempre per l’aeronautica Militare, Eugenio Grimaldi in sella al francese Scara Mouche (Calvaro F.C. / Super de Bourriere; 0/0; 31.45 sec). Azzurra anche la quarta piazza, occupata da Luigi Polesello con Farao van’T Vennehof (32.15 sec).

jumping 728x90


 

Ranking WBFSH 2019, Explosion W è in vetta nel salto ostacoli, Weihegold nel dressage

©Redaz. – riproduzione riservata; foto Filippo Bologni & Quidich de la Chavee © A.Benna / EqIn

Condividi:
Endurance



TAG

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Tutto il sito è protetto da copyright!