ATTENDI...

Cosa vuoi cercare?

NEWS

E’ di Jessica Springsteen il Premio Prestige (h 150) di Verona. Zorzi in Piazza d’Onore

E' di Jessica Springsteen il Premio Prestige (h 150) del Jumping Verona. Zorzi in Piazza d'Onore
bac 728x90

Condividi:

08 novembre 2019 #news

Home 24


A Verona è stata messa in archivio anche la seconda delle tre categorie di Coppa del Mondo (CSI5*-W) programmate per la giornata odierna. Ad eccellere nel Premio Prestige, gara a tempo su ostacoli di 1,50 mt, è stata la ventottenne Jessica Springsteen in sella alla francese di 10 anni Volage du Val Henry (Quidam de Revel x Cassini I).

saferiding 728x90


L’amazzone statunitense, quinta a solcare l’arena del Pala Volkswagen tra i 49 binomi al via, ha realizzato un percorso impeccabile e stabilito un tempo record (55.69 sec.) che nessuno dei concorrenti ha saputo battere.

jumping 728x90


“Mi piace molto questo tipo di gara. Volage du Val Henry ha saltato benissimo. E’ in gran forma e in crescita progressiva. Vincere fa sempre bene al morale e a Verona fa sempre piacere. Ora andiamo avanti con le altre gare e non è escluso che il Gran Premio di Coppa del Mondo lo possa fare proprio con Volage. Vediamo” (J. Springsteen).

A minacciare seriamente la vittoria della Springsteen vi è stato solo il Caporal Maggiore Alberto Zorzi che, partito immediatamente dopo di lei in sella a Vauban du Trio (SF 2009, Nervoso x Desir du Chateau), ha chiuso in 55.74 sec (con uno scarto di 0,05″ rispetto alla vincitrice) a sua volta senza penalità alcuna, ed ha quindi meritato la Piazza d’Onore. Ad attestarsi sempre intorno ai 55 secondi solo un altro binomio, costituito dal fuoriclasse d’oltralpe Michel Robert in sella ad Emerette (Kwpn figlia del 2009 di Diarado), al quale è andata la terza piazza della gara (0; 55.76 sec.).

Per ciò che riguarda altri risultati azzurri, da evidenziare anche l’ottima gara di Emilio Bicocchi in sella al giovane Flinton (0; 57.23 sec) che si è piazzato quarto, ai piedi del podio di questo Premio Prestige 2019. Nella Top Ten della gara si sono inoltre collocati 7° Nico Lupino su Fabalia (0; 59.30 sec.), 8° Riccardo Pisani con Cristo (0; 60.19 sec) e 9^ Michol del Signore con Enanda (0; 61”:09).

Ranking WBFSH 2019, Explosion W è in vetta nel salto ostacoli, Weihegold nel dressage

©Redaz. – riproduzione riservata; foto Jessica Springsteen © A.Benna / EqIn

Condividi:
Endurance



TAG

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Tutto il sito è protetto da copyright!