ATTENDI...

Cosa vuoi cercare?

NEWS

FISE: nuovo Regolamento Formazione Istruttori, ecco le novità principali

Condividi:
Print Friendly, PDF & Email

30 giugno 2018 #news

Il Dipartimento Formazione della Federazione Italiana Sport Equestri ha pubblicato online il nuovo Regolamento Formazione Istruttori, testo approvato dal Consiglio Federale lo scorso 11 giugno. Le novità maggiori di questo nuovo documento riguardano l’introduzione della qualifica di Istruttore di base.
Infatti, oltre ad un’offerta formativa perfezionata e revisionata nella totalità, sarà il programma tecnico dell’Unità Didattica 1 il vero plus del nuovo programma. Questa unità didattica (che rimane una base comune a tutti gli indirizzi formativi, sia per le discipline olimpiche che non olimpiche), diventa di grande importanza poiché a seguito della sua frequenza e del superamento dell’esame al termine del modulo si potrà ottenere la qualifica di Operatore Ludico che rappresenta una prima possibilità concreta di iniziare ad operare nel comparto equestre con lo svolgimento delle mansioni più elementari di scuderia.
La nuova qualifica di Istruttore di base che andrà a sostituire le qualifiche di OTEB, OTED, OTEC, OTAL, TAL., mediante un programma didattico formulato in modo da far convergere tutte le principali tematiche caratterizzanti i diversi percorsi tecnici in un unico format multidisciplinare.
Questo, come riporta il documento federale, garantirà una preparazione di base più completa e circostanziata, e rappresenta una concreta possibilità di lavoro per coloro i quali non hanno i requisiti per accedere ai corsi per istruttori federali di 1° livello, in quanto le conoscenze multidisciplinari somministrate durante la nuova unità didattica 2 sono tali da consentirgli di porsi nel panorama del contesto lavorativo con più referenze.
Agli istruttori di base verrà infatti consentito di accompagnare i propri allievi in gara nelle categorie ludiche e creerà una base culturale più consistente per i futuri istruttori federali di 1° livello, che potranno affrontare il percorso formativo con maggiori conoscenze e competenze acquisite.
In quest’ottica si è consentito ai primi livelli l’accesso senza delega in campo prova sino alle categorie Brevetto.
Il progetto di formazione verrà ampliato ed integrato, in futuro, con nuove unità didattiche.
Per rendere più facilmente reperibile il materiale e la documentazione proveniente dal Dipartimento Formazione è stata attivata una nuova area riservata nel sito della FISE completamente dedicata agli istruttori.

Viene poi data la possibilità agli OTEB in possesso di autorizzazione a montare di 1° grado, che hanno iniziato l’iter per il conseguimento della qualifica di istruttore federale di 1° livello [solamente dopo aver frequentato le unità didattiche di Dressage 1 (UD3), di Salto Ostacoli 1 (UD4) e di Concorso Completo 1 (UD5)], di poter accompagnare l’istruttore titolare dell’associazione ai concorsi in qualità di tirocinanti, senza limitazioni relative al numero dei campi previsti.
In questa nuova ottica gli Istruttori di base che svolgeranno la propria attività all’interno delle Associazioni Affiliate e Aggregate Discipline Olimpiche e/o Associazioni di Equitazione di Campagna, alle dirette dipendenze tecniche dell’Istruttore Federale e/o Tecnico di Equitazione di Campagna titolari, potranno:
– coadiuvare e/o sostituire l’istruttore o il tecnico di specialità con almeno il 1°N.R./2°/3° livello o meriti sportivi all’interno dei centri ippici;
– accompagnare cavalieri esperti in passeggiate in percorsi e terreni a lui noti, su direttive
dell’Istruttore Federale o Tecnico di Equitazione di Campagna titolari dell’Associazione.
– Accompagnare in gara senza delega allievi juniores in possesso di patente A in tutte le
categorie di salto ostacoli, concorso completo, dressage, endurance (novità importante del percorso formativo), e categorie appartenenti all’attività ludica (Pony Games, gimkane, caroselli)
Gli Istruttori di Base, come già previsto per i TAL, possono essere titolari di Associazioni che svolgono attività ludica, come previsto dal Regolamento generale.

© Diana Migliaccio; riproduzione riservata; fonte: FISE; in copertina: archivio © A. Benna / EqIn

TAG

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

CAPTCHA


Redazione EQIN
INVIA
Il sito è protetto da copyright!