ATTENDI...

Cosa vuoi cercare?

NEWS

Grand Prix internazionali, ecco i podi (WEEK #39)

Grand Prix internazionali, ecco i podi (WEEK #39)
Bozza automatica 9

Home 36

Condividi:
Print Friendly, PDF & Email

 

03 ottobre 2021 #news

Home 35

Salto Ostacoli: nonostante la scena sia stata occupata principalmente della Finale Longines FEI di Coppa delle Nazioni dello CSIO5* di Barcellona, sono stati otto i Grand Prix europei disputati a conclusione di questo primo weekend d’ottobre. Ecco di seguito i podi.

Home 42

Italia, Gorla Minore: CSI3* GP Against the clock con Jump-Off 1.50mt, LR, montepremi 51.500 euro

jumping 728x90

La vittoria è andata al cavaliere d’oltralpe Julien Epaillard con Billabong du Roumois, castrone francese del 2011 (Mylord Carthago x Papillon Rouge). Piazza d’Onore poi per il cavaliere italiano Marco Pellegrino e Vick du Croisy, femmina francese del 2009 (Mylord Carthago x Vondeen). La Terza Piazza è andata invece allo svedese Marcus Westergren e Hurry Up G, femmina olandese del 2012 (Bernini x Berlin).

François Spinelli firma il Grand Prix a 2* del Global di Roma 

Spagna, Oliva Nova: CSI2* GP con Jump-Off 1.45mt, LR, montepremi 30.000 euro

La prestazione vincente è stata quella dell’amazzone francese Melie Gosa in sella ad Alouette d’Eole, femmina francese del 2010 (Mylord Carthago x Helios de la Cour II). Piazza d’Onore poi per l’irlandese Clem Mcmahon e Pacato, castrone irlandese del 2009 (Pacino x Cavalier Royale). Terza posizione per l’olandese Wout-Jan van der Schans e A S Bombay, stallone KWPN del 2011 (Diamant de Semilly x Contender).

François Spinelli firma il Grand Prix a 2* del Global di Roma

Germania, Riesenbeck: CSI2* GP con Jump-Off 1.45mt, LR, montepremi 25.400 euro

Podio tutto tedesco con la vittoria dell’amazzone Katrin Eckermann in sella a Cascadello Boy Rm, stallone renano del 2013 (Cascadello I x Balou du Rouet), la Piazza d’Onore di Sophie Hinners con Galanda Mara TH, femmina olandese del 2011 (Lexicon x Animo) e il terzo gradino del podio meritato da Gerrit Nieberg con Blues D’Aveline CH, castrone svizzero del 2012 (Baloussini x Coriall).

François Spinelli firma il Grand Prix a 2* del Global di Roma 

Belgio, Opglabbeek: CSI2* GP con Jump-Off 1.45mt, LR, montepremi 25.400 euro

Davanti a tutti l’amazzone danese Zascha Nygaard Andreasen su Carasina HD, femmina Holsteiner del 2011 (Carrico x Cassini I). Alle sue spalle, in seconda posizione, il cavaliere olandese Ruben Romp con Chades of Blue, femmina Oldenburg del 2008 (Chacco-Blue x Diamant de Semilly). Terza Piazza per un’altra rappresentante dei Paesi Bassi: Manon Hees con Echo Van het Gerendal Z, femmina Zangersheide classe 2012 (Echo Van T Spieveld x Jodokus).

François Spinelli firma il Grand Prix a 2* del Global di Roma 

Belgio, Bonheiden: CSI2* GP con Jump-Off 1.45mt, LR, montepremi 25.400 euro

La vittoria firmata dal cavaliere olandese Remco Been su Holland Van den Bisschop, stallone belga del 2007 (Heartbreaker x Libero H). Seconda e Terza posizione poi per due atleti rappresentanti il Belgio: rispettivamente, Wilm Vermeir su Hotshot, femmina olandese del 2012 (Carembar de Muze x Calido I) e Chloe Vranken su Tahis du Masure, femmina francese del 2007 (Muriesco du Cotentin x Souviens Toi III).

François Spinelli firma il Grand Prix a 2* del Global di Roma 

Francia, Fontainebleau: CSI2* GP con Jump-Off 1.45mt, LR, montepremi 25.400 euro

Migliore in campo è stata l’amazzone francese Lalie Saclier in sella a Ultra Blue De Jaurand, castrone francese del 2008 (Mr. Blue x Souviens Toi III) seguita in Piazza d’Onore dall’elvetico Pius Schwizer con WH Delilah, femmina AHHA del 2011 (Boritas x Love Affair); sul terzo gradino del podio l’olandese Lars Kersten con Hallilea, femmina olandese del 2012 (Zirocco Blue VDL x Larome).

François Spinelli firma il Grand Prix a 2* del Global di Roma 

Francia, Biarritz: CSI2* GP con Jump-Off 1.45mt, LR, montepremi 25.500 euro

Ha avuto la meglio sulla concorrenza il cavaliere belga Frantz Ducci in sella a C Lena Du Grand Champ, femmina Zangersheide del 2008 (Cardento x Athletico). Restanti gradini del podio per i padroni di casa: in seconda posizione il francese Aldrick Cheronnet con Atlantys By Wisbecq, stallone belga del 2006 (Argentinus x Darco), mentre in terza il connazionale Sebastien Duplant con Alpha De Preuilly, castrone francese del 2010 (Pacha de Preuilly x Cento).

François Spinelli firma il Grand Prix a 2* del Global di RomaEstonia, Tallinn: CSI2*-World Cup GP Against the clock con Jump-Off 1.40-1.60mt, LR. Montepremi 25.500 euro

La vittoria è andata al cavaliere rappresentante l’Arabia Saudita Abdullah Alsharbatly con Quincy 230, castrone Oldenburg del 2010 (Quintender x Lando). Piazza d’Onore poi per l’estone
Gunnar Klettenberg con B Captain Norman, stallone estone del 2011 (Bolero x Pikachu de Muze). Terza Piazza, infine, per l’amazzone finlandese Susanna Granroth con Kg Corazon, castrone svedese del 2010 (Cassini II x Peter Pan).

François Spinelli firma il Grand Prix a 2* del Global di Roma

© L.Villa – riproduzione riservata; foto Melie Gosa & Alouette d’Eole nel CSI2* 1.45m Grand Prix © facebook Mediterranean Equestrian Tour – Oliva Nova / Spain / Hervé Bonnaud

 

 

 

equitare-galoppo 336x280 3

HorseAngel 728x90 2

TAG

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

CAPTCHA


Redazione EQIN
INVIA
Il sito è protetto da copyright!