ATTENDI...

Cosa vuoi cercare?

NEWS

Piazza Di Siena 2017, manca poco! Focus sulla conferenza stampa odierna

Bozza automatica 9

Home 36

Condividi:
Print Friendly, PDF & Email

03 maggio 2017

Home 35

Piazza di Siena 2017 – 85^ edizione – da mercoledì 24 a domenica 28 maggio: oggi, 3 maggio 2017, si è svolta la conferenza stampa di presentazione dell’evento presso il 4° Reggimento dei Carabinieri a Cavallo di Tor di Quinto.

Piazza di Siena, lo storico appuntamento romano (I edizione 1926), arriva alla sua 85^ edizione, un’edizione speciale perché è la prima in cui Federazione Italiana Sport Equestri e CONI ufficializzano la loro join venture per rendere questo storico evento romano un’eccellenza dal sapore storico (+info: clicca qui).

Home 42

Una manifestazione che deve essere aperta a tutti”, ha ribadito durante la conferenza stampa odierna il Presidente della FISE Marco Di Paola, “vorrei tornare a vedere i picnic delle famiglie sotto l’orologio storico di Villa Borghese”. Un progetto che si prende carico di apportare moltissime innovazioni, con lo scopo principe di avvicinare il grande pubblico all’equitazione.

jumping 728x90

Grande sport prima di tutto, nell’ovale scenderanno i più grandi del Salto Ostacoli mondiale. Lo CSIO di Piazza di Siena è una delle 8 tappe del circuito Europe Division 1 della FEI World Cup. Uno dei concorsi più prestigiosi del mondo con un programma agonistico di grande rilievo con la Coppa delle Nazioni del venerdì, la Sei Barriere del Sabato e il celebre Gran Premio Roma della domenica. Il 14 maggio è la data di chiusura delle iscrizioni: a partire da questa data sarà possibile conoscere l’elenco completo dei binomi partecipanti.

Grande novità di questa edizione sono i posti gratuiti in Tribuna Raffaello, coperta solo nella parte centrale, un segno di grande apertura verso il pubblico fortemente atteso. A emergere nel programma anche la valorizzazione culturale e artistica della location che verrà esaltata ancor di più dalle strutture leggere ed eleganti che diventeranno parte integrante della splendida cornice senza recare disturbo al colpo d’occhio di alcuni dei panorami più famosi della capitale.

Marco di Paola e Giovanni Malagò (Presidente del CONI) grazie anche alla grande collaborazione dimostrata dal Campidoglio, sono entusiasti e fiduciosi per ciò che concerne i risultati di questo primo anno di collaborazione, che durerà per altri otto anni.

A spiccare, dunque, oltre ai binomi cavalli e cavalieri, il binomio Roma-Piazza di Siena che si sviluppa sulla rivalutazione dell’ambiente e della cultura che ha reso questo concorso una vera tradizione, un evento culturale atteso non solo dagli appassionati ma, più in generale, da tutti i romani. A sorprendere è un progetto all’interno del progetto, ovvero, quello di sostituire in tempi rapidi la sabbia dell’ovale con un prato di erba naturale, quella dello Stadio Olimpico, supportato dalla realizzazione di un impianto di irrigazione autonomo.

L’unione tra FISE e CONI, vagliando le premesse discusse oggi in conferenza stampa, lascia sperare in un vero e proprio ritorno ai fasti di un passato non troppo lontano che speriamo di poter vivere in prima persona dal 24 al 28 maggio.

©D.M. riproduzione riservata – foto di copertina: Piazza di Siena 2016 – ingresso all’Arena ovale ©A. Benna per EqIn – CDCommunication

equitare-galoppo 336x280 3

HorseAngel 728x90 2

TAG

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

CAPTCHA


Redazione EQIN
INVIA
Il sito è protetto da copyright!