ATTENDI...

Cosa vuoi cercare?

NEWS

Pronti a tifare Italia? Stasera la 2^ e decisiva manche – salto ostacoli Europeo di Göteborg

Bozza automatica 9

Home 36

Condividi:
Print Friendly, PDF & Email

25 agosto 2017 #news

Home 35

Fremere nell’attesa, ora che il podio non è più così lontano, caratterizzerà la giornata di oggi, venerdì 25 agosto, per tutti gli addetti ai lavori e i tifosi, fino alle h. 20.30 quando, nell’enorme Ullevi Stadium di Göteborg, avrà inizio la seconda e decisiva manche: ieri infatti gli atleti rappresentanti l’Italia in questo Campionato Europeo di salto ostacoli sono stati autori di un’eccezionale rimonta nella prima delle due manche della gara a squadre (ben 17 le nazioni in gara), e conseguentemente di una decisiva scalata del tricolore nella classifica provvisoria: dal tiepido 9° posto meritato dopo la prima giornata, ora si parte dal 5°  della classifica generale, con 15,25 pn (classifica: clicca qui).

Home 42

La determinazione insieme alla capacità di razionalizzare non facendosi demoralizzare da una prima non brillantissima prova ripagano davvero: questo è il principale messaggio che ieri gli atleti del Team Italia guidato dal capo equipe Roberto Arioldi ci hanno dimostrato grazie alle bellissime prestazioni realizzate nel primo round della seconda prova. In campo con i colori Loro Piana, il I aviere Luca Marziani su Tokyo du Soleil (netto agli ostacoli e due penalità per il tempo), il I aviere scelto Emilio Bicocchi su Sassicaia Ares (un errore) l’aviere scelto Lorenzo De Luca su Armitages Boy (netto) e il Caporal maggiore Alberto Zorzi con Cornetto K (netto) hanno terminato la prima manche con sole 2 penalità (in totale, tre percorsi netti agli ostacoli) e si sono quindi qualificati per il round finale di stasera, al termine del quale verranno assegnate le medaglie tra le migliori dieci squadre in campo in Svezia.

jumping 728x90

La rimonta di ieri ovviamente non si limita esclusivamente alla classifica delle prove a squadre: nella graduatoria provvisoria individuale Alberto Zorzi è ora nella Top Ten, all’ottavo posto (2.82 pn), Lorenzo De Luca al 19° (5.74 pn), Emilio Bicocchi al 27° (8.69 pn) e Luca Marziani al 31° (9.23 pn). Mantiene il primo posto in classifica provvisoria con 0 pn lo svedese Peder Fedricson in sella ad H&M All In. Dopo la seconda giornata, restano invariati nella classifica individuale provvisoria anche il secondo posto del tedesco Marcus Ehning in sella a Pret A Tout (0.59pn) e la terza posizione meritata anche ieri dalla portoghese Luciana Diniz con Fit for Fun 13 (0.67pn). Tutta la classifica: clicca qui

Gara ancora aperta dunque; ora servirà la massima concentrazione di cui i nostri atleti sono capaci e – non ne dubitiamo – faranno certamente del loro meglio: ieri i nostri binomi hanno dato prova di tutta la stoffa, la qualità, la vera competitività di cui sono capaci. Ancora una bella, bellissima equitazione, già vista più volte in azione in questa stagione agonistica 2017: dunque, incrociamo le dita fin d’ora.. manca poco, ma sarà una trepidante e lunga attesa!

Per ciò che riguarda questo Campionato di Salto Ostacoli, ricordiamo che sabato sarà giorno di riposo, domenica 27 agosto si disputerà invece la Finale individuale per i migliori 25 classificati (con le prove di ieri per il titolo continentale individuale sono stati selezionati 50 da 96 binomi in gara in partenza).

© Redaz. – Riproduzione riservata; foto di copertina archivio ©Stefano Grasso /LGCT London 2017: Lorenzo De Luca & Armitages Boy

equitare-galoppo 336x280 3

HorseAngel 728x90 2

TAG

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Scrivi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

CAPTCHA


Redazione EQIN
INVIA
Il sito è protetto da copyright!